L'ESTATE STA FINENDO...

Pesce spada al cartoccio
letto 1262 volte
img-2837.jpg

Oggi in tv hanno detto che l'estate sta finendo...sembrerebbe il ritornello di una famosa canzone dei Righeira ( per chi se li ricorda) e invece è' l'amara verità che tutti volente o nolente dobbiamo accettare. L'estate sta finendo perché l'aria e' diventata frizzantina, perché è' iniziata la scuola, perché in città c'è il traffico, perché le scarpe aperte non si sopportano con la pioggia, perché in moto rischi di beccarti un raffreddore se non ti copri le spalle, perché nei supermercati sono spuntate le noci, perchè i saldi sono finiti, perché si parla solo di lavoro...L'estate sta finendo ed è come risvegliarsi da un sonno lunghissimo con le ossa scricchiolanti e gli occhi ancora appannati. L’estate sta finendo e il corpo inizia a stiracchiarsi con rassegnazione preparandosi all’autunno, che in ogni caso ha il suo fascino. Settembre, in particolare, ha un significato nuovo da quando, dopo un viaggio da sogno, ho messo piede di nuovo nel mio paese e ho respirato a fondo l’aria fresca di una vita nuova. Settembre da quel momento mi è entrato sotto la pelle dirompente. L’estate sta finendo, ma forse, nei nostri ricordi qualche sparuto raggio di sole è rimasto. Ecco perché ho voluto salutare mare, salsedine e conchiglie, con un piatto che ne racchiude, nella sua semplicità, i sapori e le essenze. Tre gli ingredienti: pomodorini freschi, pesce spada e olio del cilento. PESCE SPADA AL CARTOCCIO Ingredienti: pesce spada rigorosamente fresco, olio del Cilento, prezzemolo fresco, pomodorini Pachino, olive di Gaeta, carta stagnola e sale. Preparazione: Adagiare la fetta non troppo spessa di pesce spada sulla carta stagnola, i pomodorini tagliati a metà, le olive. Irrorare con un filo d'olio, cospargere di prezzemolo e sale ( non troppo) Sigillare i bordi della carta creando un fagotto Infornare a 230° per 30 minuti Buon appetito e...arrivederci estate.