CHEF DI BARONISSI SFIDA LA CUCINA SARDA A "LA PROVA DEL CUOCO"

Antonio Petrone, 36 anni, rappresenterà l’eccellenza Campania contro la Sardegna La cucina campana contro quella sarda.
letto 1285 volte
antonio-petrone.jpg

Nella sfida del programma televisivo di Rai1 “La prova del cuoco”, in onda domani, giovedì 10 ottobre alle ore 12, sarà la città di Baronissi a rappresentare l’eccellenza culinaria regionale e lo farà attraverso un giovane chef della cittadina, Antonio Petrone, cuoco del ristorante “Pensando a Te”. Trentasei anni, ai fornelli da venti e da tre a Baronissi, Petrone, che sarà assistito dal suo collaboratore Domenico Volpe, è stato scelto come rappresentante del “campanile” culinario campano dopo una selezione di cinquanta ristoranti disseminati tra le varie province della regione.

«È un risultato professionale prestigioso per Antonio, ma la sua partecipazione al programma è motivo di orgoglio per la nostra città – sottolinea il sindaco Giovanni Moscatiello – abituata ormai ad eccellere a livello regionale per la qualità dei servizi e, non ultima, anche per la qualità della cucina. Che rappresenta, sotto il profilo del marketing territoriale, un elemento di grande attrattività ed un importante parametro della qualità della vita».