UN PRIMO CORPOSO: LASAGNE ALLA BOLOGNESE

Una ricetta della Taverna e "Zì Rosaria"
letto 1165 volte
lasagne-alla-bolognese.jpg

INGREDIENTI (6 Porzioni):

-250ml di brodo vegetale

-250gr di lonza di maiale tritata

-1/2 bicchiere di olio extravergine d'oliva

-una spolverata di pepe

-150gr di salsiccia

-80gr di burro

-1 carota

-100gr di pancetta

-500gr di pomodori pelati

-1 costa di sedano

-250gr di polpa di vitello tritata

-2 cipolle

-250gr di Parmigiano Reggiano grattuggiato

-100gr di prosciutto crudo in una sola fetta

-250ml di vino rosso

-500gr di lasagne

-400gr di besciamella

PROCEDIMENTO:

-Pelare e sbriciolate la salsiccia;

-Tagliare a cubetti il prosciutto crudo;

-Passare i pelati nel passaverdura.

-Preparare un trito a base di cipolla, carote, sedano e pancetta, farlo soffriggere in un tegame, insieme a un po’ d’olio e 30 gr di burro.

-Dopo qualche minuto, aggiungere la salsiccia, il prosciutto a cubetti e la carne trita, quindi rosolare il tutto per qualche minuto a fiamma vivace.

-Aggiungere il vino rosso e faro evaporare sempre mantenendo il fuoco a fiamma vivace.

-Unire anche i pelati, il brodo, il pepe, un pizzico di sale e lasciar cuocere il tutto a pentola semicoperta per almeno 2 ore, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo qualche mestolata di brodo se necessaria.

-Mentre il ragù cuoce, preparare la besciamella che dovrà risultare abbastanza fluida.

-Una volta pronto il ragù, preriscaldare il forno a 180° e assemblare le lasagne: imburrare una teglia rettangolare e foderare il fondo con la pasta, quindi coprire con qualche cucchiaio di besciamella, abbondante ragù e una spolverata di Parmigiano Reggiano.

-Coprire il tutto con altra pasta e continuare così fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

-Terminare le lasagne con uno strato sottile e leggero di besciamella mischiata a ragù e spolverizzata con abbondante Parmigiano Reggiano.

-Infornate per 40 minuti, controllando ogni tanto la cottura: le lasagne saranno pronte quando avranno assunto un bel colorito e una crosticina dorata. Una volta pronte, togliere dal forno e lasciar raffreddare per 10 minuti, quindi servire ancora calde e con un vino rosso tipo gragnano.

 

BUON APPETITO!