ANGRI, ROSARIO VILLANO NON RINNOVA LA TESSERA CON FDI-AN E INSIEME A LUI IL GRUPPO DIRIGENTE E TUTTI I GIOVANI

letto 1612 volte
2-rosariovillanirespgiovnazangri.jpg

Quest’ anno con grande rammarico non ho rinnovato la tessera di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale e con me quasi tutti i tesserati compresi i giovani. In questi anni ho lavorato alacremente con grande passione, sacrificando molto del mio tempo perché credevo fortemente nel progetto politico che si stava costruendo sul territorio, insieme a me il gruppo dirigente, i giovani con Rosario Villano e tutti i simpatizzanti. Attualmente di tutto questo non restano che macerie.

Il motivo di ciò resta ancora oggi discutibile, qualche mese fà con molta insistenza dai vertici del partito è arrivata la richiesta delle mie dimissioni e contemporaneamente la nomina di un commissario cittadino. Questo non per chissà quali errori commessi da me (ricordo che FDI-AN Angri si è sempre contraddistinto con dati alla mano tra i migliori gruppi della provincia); Ma per rotture interne di equilibri tra i referenti del partito.

Questo strappo, ha provocato una rottura insanabile tra chi ha fondato e fatto crescere Fratelli d’Italia Angri, condividendo sogni delusioni e successi; e chi è arrivato e si è arrogato il diritto di non contattare mai in questi quattro mesi nessuno del gruppo storico.

Il mio augurio è che FDI ritorni ad essere un cuore pulsante di idee e confronti a tratti anche accesi ma sempre costruttivi.

Tra scaramucce e rappresaglie io scelgo di continuare a portare avanti con passione e determinazione le idee la passione e lo spirito di servizio per la mia città.