LA GIUNTA REGIONALE APPROVA LA RIORGANIZZAZIONE DELL'AMBITO TERRITORIALE S1 DI SCAFATI

letto 1127 volte
1-canfora-presidente-620x330.jpg

La Giunta Regionale, su proposta dell'Assessore alle Politiche sociali, Lucia Fortini, ha approvato la riorganizzazione dell'ambito territoriale S1, attraverso la creazione di tre ambiti territoriali allineandoli ai distretti sanitari 60-61-62 dell'Asl di Salerno.

La modifica, che diventa operativa con il nuovo Piano Sociale Regionale 2016\2018, si è resa necessaria sulla base delle criticità evidenziatesi nella gestione unitaria ed associata degli interventi e dei servizi, in considerazione dell'estensione e delle caratteristiche geo-morfologiche, socio-economiche e culturali della Valle del Sarno.

"Sono state accolte le istanze del Coordinamento Istituzionale dell'Ambito S1, comprendente 12 Comuni con capofila Scafati - ha spiegato l'Assessore Fortini - , che lamentava crescenti difficoltà nel gestire un territorio con una popolazione molto numerosa che, tra l'altro, insisteva su tre Distretti Sanitari con modalità operative differenti. Ancora una volta abbiamo dato ascolto alle legittime esigenze del territorio secondo la logica di concertazione e partecipazione che ha accompagnato tutta la stesura del nuovo Piano Sociale Regionale triennale".

Tale modifica, che non compromette in alcun modo la continuità dei servizi erogati ai cittadini dell'Ambito S01, individua in via provvisoria come Comuni capofila di ciascun nuovo Ambito, quelli con una maggiore popolazione residente: Nocera Inferiore, Scafati e Pagani.

"Esprimo viva soddisfazione per la decisione assunta dalla Giunta Regionale - ha dichiarato il sindaco di Sarno e presidente della Provincia, Giuseppe Canfora -, frutto di un intenso lavoro sinergico dei sindaci della Valle del Sarno. Al Governatore De Luca e all'Assessore Fortini va il mio ringraziamento e quello dei sindaci per aver accolto le nostre istanze".