LICEO SCIENTIFICO "CACCIOPPOLI" DI SCAFATI, IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI SALERNO CANFORA REPLICA ALLE ACCUSE DEL SINDACO DI SCAFATI PASQUALE ALIBERTI

letto 869 volte
1-liceocaccioppoliscafati.jpg

"Per risolvere il problema del sovraffollamento del liceo scientifico “Caccioppoli” di Scafati - afferma il presidente della Provincia, Giuseppe Canfora -, il responsabile del Settore Patrimonio, Edilizia e Programmazione della rete scolastica, l'ingegnere Michele Lizio, ha predisposto un progetto che prevede la realizzazione di cinque aule in corrispondenza della biblioteca e dei terrazzi al primo piano dell’edificio scolastico. Il progetto e l’istanza del permesso di costruire sono stati trasmessi e acquisiti dal Comune di Scafati da oltre tre mesi e, ad oggi, non è stata ottenuta la relativa approvazione. Si sono tenuti numerosi incontri, sia presso il Comune sia presso gli uffici della Provincia - prosegue Canfora-, per valutare anche la possibilità di eventuali deroghe allo strumento urbanistico e ai parametri fissati dalla vigente normativa sull’edilizia scolastica. L’impegno profuso dagli uffici provinciali per avviare a soluzione il problema, nonostante le note difficoltà economiche in cui versano le Province, non ha sortito l’effetto sperato poiché il Comune, a tutt’oggi - conclude Canfora- , non ha rilasciato l’autorizzazione all’esecuzione dei lavori".