SALERNO, SEN.FASANO: "I PADRONI DEL VAPORE STANNO CON IL POTERE. NON E' UNO SCANDALO MA GLI UOMINI LIBERI VOTANO NOI"

letto 910 volte
1-enzo-fasano.jpg

Non ci sorprende né ci scandalizza che i vertici di organizzazioni, enti ed associazioni di categoria autorevoli sostengano a Salerno il candidato a sindaco della coalizione che fa capo al presidente della Regione. E’ da sempre così. Ancor di più in questi 23 anni di gestione deluchiana. La loro è una scelta legittima ma rientra nella consuetudine, consolidatasi nel tempo, che vede i “padroni del vapore” di Salerno stare dalla parte di chi detiene il potere.

Nessuno però può immaginare di far passare questa come una scelta di libertà. Ed ancor meno replicare, con sufficienza e supponenza, a chi sottolinea questa deriva padronale contrabbandando il tutto come una menzogna.

La realtà, i rapporti, la necessità di rendere ossequio al potere a Salerno è evidente ed al massimo può determinare in noi un sentimento di benevola comprensione nei confronti di persone dalle quali, per la loro storia e ruolo, ci si attenderebbe un maggiore equilibrio.

In questo clima è evidente che a Salerno gli uomini liberi, quanti non sono animati da un sentimento di obbligata riconoscenza nei confronti del potere, votino per noi, per Forza Italia, per il centrodestra e per il nostro candidato sindaco Roberto Celano.

Ecco perché le elezioni a sindaco di Salerno sono soprattutto una battaglia di libertà.

Questa è la verità e nessuno si rizeli non ci aspettiamo aiuti ma nemmeno insulti.