REFERENDUM, FDI-AN A CAVA DE’TIRRENI ILLUSTRA LE RAGIONI DEL NO

letto 1435 volte
referendumcava-6novfdi.jpg

Si è tenuto questa mattina il quinto appuntamento del NO tour organizzato dal coordinamento cittadino di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale di Cava de’Tirreni, in collaborazione con il Comitato No Grazie, per spiegare le ragioni del NO al referendum costituzionale. Nella piazza Galdi della frazione di Pregiato è stato allestito un gazebo informativo e sono stati illustrati i motivi per cui votare No il prossimo 4 dicembre.

Siamo di fronte all’ennesimo imbroglio del governo Renzi – spiegano – Una nuova truffa che non ridurrà i costi della politica e non apporterà benefici agli italiani”.

All’incontro hanno partecipato, tra gli altri, il coordinatore regionale Antonio Iannone, il coordinatore del Dipartimento Tutela delle Vittime di FdI-An, Imma Vietri, i consiglieri comunali Renato Aliberti e Clelia Ferrara.

L’iniziativa promossa dal coordinamento cittadino di FdI-An prevede altri tre appuntamenti in piazza Duomo il 13, il 20 e il 27 novembre.