POMPEI, AMMINISTRATIVE 2017: LA CANDIDATURA DI UN PROFESSIONISTA, ALFONSO MATTIA BERRITTO, PER UN APPORTO CONCRETO ALLA CITTA'

letto 1884 volte
alfonso-mattia-berritto.jpg

Ecco cosa scrive di sè Alfonso Maria Berritto per la sua propaganda: "Laureato in architettura, Napoli, il dottorato, il matrimonio con Stefania e due meravigliosi bambini, il ritorno a Pompei ed ora l'impegno in queste amministrative al fianco di Pietro Amitrano. Pezzo dopo pezzo sto costruendo la mia storia circondato da amici che credono in me, e come me credono di elevare Pompei ad un gradino più alto, sognando una SUPER POMPEI...". 

Poi continua: "Mi hanno insegnato a sognare i sogni miei... poi ti accorgi che alcuni di questi sogni appartengono anche ad altre persone, Pietro è una di queste ed è al posto giusto nel momento giusto".  

Finisce con una citazione: "Siamo giovani sì, ma pieni di talento e desiderosi di metterci alla prova...".

Sinceramente, io che lo conosco da piccolo e, ancor più, conosco i suoi genitori fin da ragazzi, sono convinto che, se eletto, opererà per il bene della città di Pompei...una città dove convivono tre anime: Comune, Chiesa, Scavi....tre anime difficili da far convivere....