SARNO, CIRIELLI (FRATELLI D'ITALIA): "SCIOCCA CACCIA ALLE STREGHE DEL PD E SINISTRA SUL POST DELL'INSEGNATE SUI SUCCESSI DELLE POLITICHE DI MUSSOLINI"

letto 769 volte
18-cirielli01.jpg

"La sinistra ipocrita e il pd, a corto di argomenti concreti per la prossima ma sopratutto per nascondere cinque anni di fallimenti, continuano a rincorrere i fantasmi del passato, come nel nel caso dell'insegnante Maria Rita Pagliarulo dell'istituto Borgo di Sarno, colpevole ai loro occhi di aver postato su Facebook un post che riporta i successi di Benito Mussolini": è quanto dichiara in una nota, Edmondo Cirielli, deputato di Fratelli di Italia.

"Il vero totalitarismo è chi cerca di criminalizzare la docente per avere semplicemente condiviso sui social un messaggio storico che non vuol dire certo ignorare o assolvere il Fascismo dalle sue colpe . Peraltro - spiega in deputato di Fdi - l'insegnante certo non ha utilizzato il proprio ruolo per imporre idee politiche".

"Il popolo salernitano è abbastanza intelligente per non cascare nell'ennesima trappola del pd deluchiano e della sinistra che provano a spostare il confronto della prossima campagna elettorale dai problemi veri, disoccupazione, crisi , corruzione e clientelismo ,dell'industria e povertà delle famiglie italiane, che affliggono l'Italia mascherando cinque anni di disastri in ogni campo. Scuola compresa" conclude Cirielli