SUD, A. CESARO (FI): REGIONALISMO LEGA-5 STELLE DISTRUGGE IL SUD, SERVE LA MOBILITAZIONE DI TUTTI, SUBITO UN CONSIGLIO MONOTEMATICO

letto 81 volte
63-armando-cesaro-01.jpg

Oggi è un giorno triste che richiederebbe addirittura un minuto di silenzio: la prima pagina de Il Mattino titola ‘Autonomia, il primo Si, Nord in festa: che regalo!’. Il governo si appresta insomma a varare un regionalismo differenziato che calpesta la Costituzione e distrugge il Sud e visto che questa è un’aula anche politica ritengo che questo tema, questa vicenda gravissima, debba unirci tutti, dal presidente De Luca al Partito Democratico. Purtroppo non lo posso chiedere ai colleghi grillini perché sono alleati di chi vuole uccidere il Sud, della Lega. Sono coloro che hanno dato il via a questi provvedimenti per il Nord”. Così, oggi nell’aula del Consiglio regionale della Campania, il presidente del gruppo di Forza Italia, Armando Cesaro, che ha annunciato la richiesta di una seduta monotematica “nella quale dovremo trovare tutti gli strumenti non tanto per non far partire l’autonomia del nord ma, quanto meno, per farla partire insieme a quella di tutte le altre regioni. In modo che non distrugga tutti gli altri”.

Non ritengo che si debba lanciare una gara a chi fa prima - ha sottolineato Cesaro - ma penso che questo dovrà essere il tema del prossimo anno che dovrà vederci uniti tutti, centrodestra e centrosinistra, presidente del Consiglio e della Giunta”. “Non mi rivolgo ovviamente ai colleghi del Movimento 5 Stelle che, come dimostrano questi provvedimenti, tutto fanno fuorché gli interessi del Sud”.