FORMISANO: “ACCORDI CON IL PD' RICORDIAMO TUTTI IL SINDACO IN MARCIA A BRACCETTO CON LA SINISTRA NEL 2013”

letto 134 volte
6-teresa-formisano.jpg

Relativamente alle dichiarazioni del Sindaco Salvati su un presunto accordo tra FI e Pd, il consigliere comunale, Teresa Formisano: "Sono all’opposizione di una Città con un’amministrazione di manifesta incapacità. In quasi sei mesi di insediamento, gli atti prodotti si contano sulle dita di una mano, tant’è vero che non producendo nulla si appropriano di meriti altrui come nel caso più recente della mensa scolastica.

Sono in Forza Italia dal ‘94, mai ho cambiato bandiera in tutti questi anni e ciò che mi ha sempre contraddistinto è la coerenza, contrariamente ai tanti personaggi saliti sul suo carrozzone politico in campagna elettorale e che oggi siedono fra i banchi della maggioranza, in Giunta o che in generale fanno parte dell’amministrazione Salvati. La coerenza l’ho dimostrata anche al ballottaggio quando, per motivi puramente ideologici ho scelto di votare Salvati anziché Russo. Accusano FI di fare accordi politici con il Pd ma io ricordo bene e, a dire il vero, l’immagine ancora mi disturba, che nel 2013 una certa destra e la sinistra marciavano insieme, a braccetto, per le strade di Scafati contro un uomo di centrodestra.

In qualità di consigliere di opposizione, svolgo il mio ruolo, finalizzando le mie azioni all’interesse della Città e non certo ad accordi politici sottobanco con nessuno”.