ANALISI DEL VOTO ALLE EUROPEE A SCAFATI, ALIBERTI E MARTUSCIELLO: "FORZA ITALIA PRIMO PARTITO A SCAFATI"

letto 104 volte
forza-italia-prov1.jpg
In qualità di Presidente del partito provinciale di FI ho presieduto al Coordinamento Provinciale insieme a Fulvio Martusciello coordinatore regionale di FI ed europarlamentare, Tullio Ferrante Sottosegretario ai Trasporti, Roberto Celano segretario provinciale FI e Tullio Ferrante Sottosegretario ai Trasporti. Tema il risultato del voto delle europee.
 
-A Scafati Forza Italia ha ottenuto un grande risultato con il 23%, una delle percentuali più alte in Italia nei comuni sopra 50.000 abitanti. Il Vice Premier Tajani ha ottenuto nel nostro territorio 2023 voti circa, Martusciello 1851.
Scafati ha dimostrato ancora una volta di essere la città più azzurra della Campania e non solo, conferma anche quello che penso da sempre: la classe dirigente di un partito si costruisce piano piano nel rapporto con il territorio con uomini e donne che dimostrano radicamento.
 
-Io sono per gli uomini che hanno una grande passione per la politica, quella stessa passione che ha avuto il Presidente Berlusconi e che ci ha lasciato stampato in una lettera, l'ultima prima di lasciarci. Una lettera con la quale sottolineava ancora una volta i valori ai quali Forza Italia deve ispirarsi per diventare quel partito moderato dove è possibile anche l’impegno dei cattolici, che si apre all’integrazione, concorrenziale sui mercati internazionali pur conservando sempre la propria identità e la propria capacità produttiva in termini di economia.
 
-Io sono per un partito che non costruisce una classe dirigente per gli amici o solo per chi ha le tue stesse idee ma un partito plurale con uomini e donne che nel confronto abbiano dimostrato risultati e capacità nelle proprie comunità