ROCCAPIEMONTE (SA), "MI FA SOL...BENE", FESTIVAL TRA CANZONI E SOLIDARIETA'

letto 1736 volte
locandina-mi-fa-sol...-ben.jpg

Oltre cento ragazzi diversamente abili metteranno in mostra le proprie qualità canore e il loro straordinario spirito di collaborazione, nell’ambito della Prima Edizione del Concorso Canoro “Mi Fa Sol… Bene”.

L’evento si terrà martedì 12 maggio, dalle ore 18,30, nella Sala Vetriera del Centro Medico di Riabilitazione Villa Silvia di Roccapiemonte. 

Il progetto della manifestazione “Mi Fa Sol… Bene” rappresenta un ulteriore sviluppo delle attività del laboratorio musicale che da anni il centro Villa Silvia, del gruppo Silba spa, propone all’interno della sua programmazione educativa – riabilitativa.

Nel laboratorio sono condensati tutti gli elementi della musica che rappresenta per i ragazzi il mondo del “suono”: suono-corpo, suono-ritmo, suono-movimento.

Insomma, la musica per dare la possibilità ai ragazzi, indipendentemente dal grado di disabilità, di utilizzare tutti i canali verbali e non verbali favorendo la loro comunicazione. Il progetto, anche attraverso questo evento musicale, offre dunque una opportunità di crescita.

Sette i centri di riabilitazione che hanno aderito: Villa Silvia di Roccapiemonte, Villa Alba di Cava de Tirreni, Sanatrix Nuovo Elaion di Eboli, Fondazione Sinaps di Cava de Tirreni, Associazione A.N.A.I.M.A di Cava de Tirreni, Cooperativa Sociale La Fenice di Cava de Tirreni e Centro Lars di Sarno.

I partecipanti si esibiranno dal vivo su basi da loro presentate sia singolarmente che in coro. Ogni centro presenterà due canzoni.

Un progetto molto ambizioso che vede quali partner associazioni del territorio: Fedora Onlus, Rosa Aliberti Onlus, I tre Castelli Onlus, Uisp Comitato Salerno, I Colori della Musica e la Polisportiva Rocchese.

Commossi ma felici i responsabili del progetto, le educatrici Ernesta Montefusco ed Annalisa Cervino e il Maestro Antonio Galotto che ha dichiarato:

«Questa manifestazione canora vuole rappresentare soprattutto un’idea di cultura e di promozione sociale. Ho creduto fin da subito in questo progetto, che ha riscosso l’entusiasmo della direzione del Centro Villa Silvia e dei suoi addetti. Il titolo che abbiamo scelto per questa prima edizione, “Mi Fa Sol… Bene”, fa capire che la musica fa bene. Fa bene a tutti, ma aiuta i ragazzi diversamente abili ad avvicinarsi agli altri. E poi, in ognuno di noi, c’è un’artista, con abilità differenti. Ecco, con questo evento diamo visibilità a chi spesso si sente invisibile».

A presentare il Concorso Canoro l’attore e regista Ciro Villano. Interverranno Claudia Bevilacqua, Giovanni Landi, Serena Porcelli e il Maestro Espedito De Marino.