Castellammare: PREMIO ORGOGLIO STABIESE

Presentano la serata Maria Mazza e Maurizio Casagrande
letto 1368 volte
Cresce l’attesa per il primo «Premio Orgoglio Stabiese» che si terrà presso gli edifici delle Terme di Stabia il 12 Maggio prossimo con inizio alle ore 20.00. La kermesse organizzata dall’agenzia «Hearth and Sea» di Gennaro Iezzo e Pietro Nina ha richiesto notevoli sacrifici per garantirne un’organizzazione ottimale. Hanno dedicato davvero tantissimo tempo a questa serata i proprio i... due promotori, Iezzo e Nina.«Abbiamo fortemente voluto questa serata per il 12 maggio – dichiarano in una nota congiunta - in quanto è il giorno di San Catello, Santo patrono della città di Castellammare di Stabia. Una giornata non comune alle altre in virtù del fatto che tutta la cittadinanza stabiese è fortemente legata a San Catello. Gli stabiesi che abbiamo deciso di premiare ci hanno dato dimostrazione di aver capito l’importanza della manifestazione che stiamo organizzando e quanto essa rappresenta per noi, per loro e per l’intera città. La prova – continuano - l’abbiamo avuta allorché molti di loro, nonostante la coincidenza con un’altra manifestazione di tipo benefico che si svolgerà a Roma, hanno comunque aderito alla nostra iniziativa. Abbiamo passato giornate intere, dormendo poco e sottraendo tempo alle nostre famiglie solo per garantire la buona riuscita dell’evento. Ci abbiamo messo voglia e passione così come in tutte le cose che facciamo. Dare lustro ad una città come Castellammare che ha dato tanto a noi ed a molti altri, e dunque alla Nazione intera, crediamo sia un atto dovuto e non tutti potranno vantarsi di averlo fatto». Un supporto importante a Iezzo e Nina è stato offerto da Nicola Cariello che cura la direzione generale dell’evento e che ha messo in campo tutta la sua esperienza per la buona riuscita dello stesso. «Ho ritenuto doveroso dare il mio contributo a questo evento - dichiara Cariello - in quanto il nostro contesto sociale finisce col mettere in primo piano gli aspetti negativi della nostra realtà. Ma ritengo, e non sono il solo, che questa terra, in particolare Castellammare di Stabia offre ancora tanto e ci sono le potenzialità per uno sviluppo sempre più roseo. Questa manifestazione dovrà essere un messaggio positivo da trasmettere alla città e soprattutto ai giovani». Di seguito si riportano gli elenchi definitivi dei premiati della serata divisi per categorie in aggiunta alla lista di ospiti che si esibiranno sul palco: I PREMIATI: SPETTACOLO Marina Bruno, Alessandra Borgia, Schettino Simone, Maurizio Aiello, Amato Gaetano, Celoro Italo, Romano Dora, Gianfelice Imparato, Fiorenza Calogero, Gigi Cesarano, Antonio Milo, Piero Pepe, Lello Radice, Anna Spagnolo, Sebastiano Somma, Isabella Salvato, Peppone De Rosa, Carlo Di Maio, Valanzano Benedetta. Premio Speciale: De Fusco Laura PROFESSIONI Gen. Piccirillo Giorgio, Dott. Luigi Riello, Dott. Elefante Agostino, Dott. Leggero Alfredo, Dott. Acanfora Olga. Premio Speciale alla Carriera: Enzo Cannavale GIOVANI EMERGENTI Amarante Catello, Pavonessa, Mirante Antonio, Giovanni Rienzo, Tony Maiello. Premio speciale alla solidarietà: don Paolo Cecere SPORT Quagliarella Fabio, Iezzo Gennaro, Pane Anna, Esposito Ciccio, Russo Catello. Premio Speciale: F.lli Abbagnale e Di Capua GIORNALISMO Polito Antonio, Vicinanza Luigi, Cosenza Matteo, Del Gaudio Giuseppe, Imparato Gaetano. Premio Speciale: Ragone Vittorio CULTURA Palombo Matteo, Criscuolo Ugo, Gargiulo Antonio, D’Angelo Pippo, Covito Carmen. Premio Speciale: Eredi Viviani GLI OSPITI: Fiorentino Calogero, Marina Bruno e maestro G. Di Capua, Nello Daniele, Antonio Casagrande, Tony Amodio, Monica Sarnelli, Sal Da Vinci, Guido Lembo. Conducono la serata Maurizio Casagrande e Maria Mazza.