Scafati: UN MONDO AL FEMMINILE PER PROGETTO LIFE

Domani, presso il Teatro del Nuovo Tempio di S. Francesco di Paola
letto 1263 volte
In onore della giornata della donna “Progetto Life” presenta la sua attività sul territorio cittadino nonché l’impegno messo in campo dagli educatori (il 97 % donne) per la crescita e l’integrazione psico-fisica dei giovani utenti. Un progetto gestito essenzialmente da giovani...

donne, con amore, professionalità e dedizione: “L’amore cambia la vita e le donne sono l’emblema della vita - ha dichiarato la coordinatrice del progetto, la dott.ssa Anna D’Apuzzo - il nostro impegno pedissequo nel sociale trova i suoi punti di forza nella solidarietà e la disponibilità verso le problematiche di bambini ed adolescenti. Con passione svolgiamo un importante ruolo educativo e cerchiamo, ogni giorno, di far fronte alle loro esigenze e ai loro disagi a rapportarsi nel sociale. Abbiamo innescato con i nostri ragazzi un rapporto sinergico di approvazione reciproca e continua interazione. E’ mio scopo, cercare di capire le paure, le debolezze, le attitudini, i desideri e le motivazioni che si celano in ognuno di loro, affinché tutti i problemi si possano superare insieme, fornendo, ai ragazzi, gli strumenti validi per potersi rapportare quotidianamente con i contesti sociali con i quali devono relazionarsi. La nostra, è una grande famiglia, e come in ogni famiglia, la mamma ne è l’elemento portante; per questo credo sia doveroso riconoscere il ruolo fondamentale e necessario delle donne nel sociale”. La presentazione del progetto si svolgerà domani, sabato 8 Marzo alle ore 18,00 al Teatro del Nuovo Tempio di S. Francesco di Paola di Scafati all’interno del convegno “Femminile e Maschile: emisferi a confronto - Il Rispetto” organizzato dalla FIDAPA (Federazione Internazionale Donne Arte Professioni e Affari) – Sezione Pompei-Nuceria e con il patrocinio del Comune di Scafati. Ospite d’onore sarà l’affascinante attrice e scrittrice Maria Monsé. Dopo i saluti del Sindaco Francesco Bottoni, interverranno: Lucia de Cristofaro, Alfredo Salucci, scrittore e giornalista, Giuseppina Tripodi, Fondazione Rita Levi Montalcini, Carlo De la Ville sur Illon, psicologo e psicoterapeuta, Maddalena Parmentola, sociologa, Rosanna Sanzone, avvocato e segretario comunale, Espedito De Marino, musicista e consigliere comunale, Domenico Di Filippo, Presidente Aero Club – Salerno. La manifestazione, presentata dai giornalisti Adriano Fiore e Maria Rosaria Vitiello sarà un’occasione per affrontare a 360° il perdurante confronto/scontro tra due universi così diversi e, al tempo stesso, così uguali quali quello femminile e maschile. Rispetto, dialogo, tutela e arricchimento reciproco saranno, quindi, le linee guida di quest’ interessante incontro.