BIENNALEMARTELIVE, FUORI DAGLI SCHEMI, DENTRO LO SPETTACOLO. DAL 5 AL 10 DICEMBRE IN 60 LOCATION TRA ROMA E LAZIO

Concerti in location improbabili, musica e street art nelle carceri, spettacoli di teatro, circo e danza, reading, incontri, mostre, opere di street art, arte di strada, videomapping e traversate funamboliche del Tevere. Tra gli ospiti speciali si segnalano: Vinicio Capossela, Finn Andrews of The Veils (UK), Andrea Loreni Il Funambolo, Orchestraccia, Kablam (Svezia), Electric Indigo (Austria), EOD (Norway) Angela Baraldi, Francesco Taskayali, Gio Evan, Lercio.it, Fatima Al Qadiri, la Compagnia Umberto Orsini, Ella e Pitr, The Winston e Marco Fasolo feat A.Ferrari (Verdena), Emidio Clementi e Corrado Nuccini
letto 54 volte
1-ita-manifesto-generico-ist-3.jpg

 Torna la Biennale MArteLive con un’edizione senza precedenti che vedrà coinvolta nuovamente tutta la città di Roma e 10 città del Lazio per un evento unico dal 5 al 10 dicembre.

Per questa edizione il direttore artistico e ideatore del festival Peppe Casa si è concentrato sulla varietà e la qualità di un’offerta distribuita in maniera omogena su tutto il territorio regionale lavorando sull’effetto sorpresa con eventi suggestivi, unici e innovativi.

La BiennaleMArteLive sarà un’occasione di ricerca, scoperta, innovazione, esplorazione di nuovi mondi artistici e culturali attraverso centinaia di eventi distribuiti e diffusi.

La BiennaleMArteLive ha ricevuto il sostegno da parte del MiBACT che è il principale promotore ed è realizzata anche con il contributo della Regione  Lazio e ATCL – Associazione Teatrale dei Comuni del Lazio e il patrocinio di Roma Capitale.

La manifestazione è suddivisa in due fasi.

La prima fase si svolgerà il 5 e 6 dicembre in un unica location nel suo format storico al Planet Live Club con circa 400 artisti selezionati in tutta italia per oltre 2 anni e distribuiti nelle 16 sezioni artistiche che compongono l’evento e ospiti d’eccezione come l’Orchestraccia e Finn Andrews of The Veils (UK), Angela Baraldi.

La seconda fase – dal 7 al 10 dicembre – rappresenterà l’esplosione del format MArteLive su scala cittadina e regionale con decine di eventi off  raggruppati in numerosi progetti speciali che stupiranno il pubblico come la Traversata del Tevere del funambolo Andrea Loreni che per la prima volta nella storia di Roma attraverserà il tevere su un cavo lungo 135 metri circa e spesso 14 mm a  15 metri di altezza. La Traversata del Tevere è organizzata in partnership con TIM.

Un’altra serie di eventi molto particolare è quella del progetto “Su:ggestiva” – musica pura per luoghi straordinari come la Biblioteca Angelica, l’Auditorium Mecenate, lo Stadio di Domiziano, il Castello Brancaccio di Roviano (RM), la Rocca dei Frangipane a Tolfa (RM).

Il teatro di qualità e la letteratura troveranno il loro spazio ideale grazie al progetto “Performativa” che prevede una serie di spettacoli realizzati in collaborazione con l’A.T.C.L. nei teatri di Civitavecchia, Viterbo, Rieti, Priverno che ospiteranno gli spettacoli della Compagnia Uberto Orsini, Compagnia Controcanto, ma anche in alcuni club della Capitale come l’Asino che vola e il MONK che ospiteranno gli spettacoli del poeta Gio Evan, del cantautore Leo Folgori, dello scrittore Luca Manoni e della redazione del giornale satirico Lercio che festeggierà i suoi primi 5 anni al Monk Club.

Le arti visive troveranno moltissimo spazio nella BiennaleMArteLive attraverso un progetto molto impegnativo come Open Gallery, manifestazione che coinvolge numerose gallerie della capitale, invitate a restare aperte in orario serale o a dare spazio ad un artista emergente: Dorothy Circus Gallery, Pio Monti Arte Contemporanea, Varsi, Parione9, Takeawaygallery, Galleria Moderni, Nero Gallery, TAG – Tevere Art Gallery, Montoro12 Contemporary Art, Fondazione con il Sud, Ashanti, Sacripante Gallery, Hybris Art Gallery, HOP – House of Photography, Acta International, Ex Galleria, Analemma Monti, Arte Monti Gallery, Zanon Gallery, Incinque Open Art Monti, The Room Studio.

Sempre sul fronte delle arti visive tra i protagonisti di questa edizionetroveremo certamente lastreet art con il progetto Street art for Rights, ilprogetto finalizzato a mettere in evidenza messaggi socioculturali sui muri della città. Tra i protagonisti il duo francese ELLA & PITR, noto in tutto il mondo per le sue colossali opere distese su superfici panoramiche quali tetti e cortili. Per la Biennale MArtelive hanno anche firmato la campagna ufficiale di comunicazione, anticipando ma non svelando l’opera finale che realizzeranno per la prima volta in una piazza di Roma: Largo Perestrello, cuore del multietnico quadrante est della città. L’intervento è realizzato in collaborazione con l’associazione culturale Alice nel Paese della Marranella.

Per l’opera sul muro in via della Vasca Navale, in collaborazione con ATCL, arriveranno gli artisti valenciani TMX, MAN O MATIC, TONY ESPINAR E SHIFR, mentre il catalano SM172 firmerà la parete di LARGO Venue, punto di riferimento della vita notturna romana dove il 7 e l’8 dicembre si svolgerà “Respect is the strongest compliment”, l’evento internazionale musicale dedicato alle tematiche queer che vedrà alternarsi alla consolle famose dj internazionali come Fatima Al Qadiri dal Kuwait.

Sarannoinvecei muridella periferia di Corviale, quartiere tanto difficile quanto simbolico, ad ospitare le opere di due talentuose artiste del panorama italiano, proposte dal collettivo culturale Alinea: Libertà ed Elisa Muliere.

La Musica come sempre per MArteLive sarà una delle protagoniste principali ed oltre ad essere presente in più progetti speciali troverà ospiti di grande rilievo come Vinicio Capossela previsto il 7 dicembre all’auditorum conciliazione e Francesco Taskayali previsto il 9 dicembre all’Auditorium Parco della Musica. Attraverso il progetto Altrntv Music la sua massima espressione in questa edizione della Biennale con numerosi concerti di artisti significativi della nuova scena indie italiana come Gomma, Davide Shorty, Atrio, Kaufman, Lealed id it, Yombe, Odiens, Botanici,HalfaLib, Salvario, Acquamara, Ombre cinesi ma anche internazionali come lo statunitense Joyce Wrice.

L’esplosione di creatività della Biennale raggiungerà anche i detenuti del carcere di Rebibbia con il progetto speciale Larte non ha sbarre che prevede i concerti di Marco Conidi, Gianluca Secco, la performance della redazione di Lercio.it e la realizzazione di un’opera di street art a cura di Moby Dick.

Di seguito alcune dichiarazioni degli ospiti durante la conferenza stampa. 

Dario Franceschini: MArtelive iniziativa importante

“MArtelive è un’iniziativa importante che il MiBACT ha giustamente deciso di promuovere perché moltiplica i luoghi di cultura e spettacolo, mescolando centro e periferie, generi e forme espressive che ora, grazie alla nuova legge sullo spettacolo dal vivo, la Repubblica è chiamata a sostenere”.

Lo ha dichiarato il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, nel corso della presentazione alla stampa della Biennale MArtelive, manifestazione culturale con eventi diffusi a Roma e nel Lazio – in particolare nei quartieri riqualificati con opere di street art - che quest’anno coinvolge oltre 900 artisti, allestisce circa 300 spettacoli, e espone centinaia di opere tra quadri, fotografie, sculture, fumetti e video. 

Paolo Masini - Consigliere del Ministro Dario Franceschini

Il MArteLive è un progetto di grande sostanza artistica e valore sociale perchè coniuga il valore di progetti culturali che esprimono il talento emergente ad azioni sociali: entrare con l\'arte nelle carceri, inondare di colore le periferie urbane, lavorare con l\'Accademia delle Belle arti per onorare come si doveva un anno dopo Zhang Lao un anno dopo, lei che amava l’arte e il nostro Paese attraverso una mostra di arte contemporanea sono azioni efficaci, che producono bellezza e la irradiano nella città per costruire comunità. 

Luca Fornari - Amministratore Delegato ATCL

MArteLive è un esempio di come risorse limitate si riesca a produrre e creare valore. È un esempio di come si fa rete senza competizione diventando attrattori di aziende e società. La collaborazione con TIM è un segnale importante che spiega al meglio il sistema di rete. 

Peppe Casa - Direttore artistico ed ideatore di MArteLive

La Biennale MArteLive è un grande laboratorio di creazione e ci permette di sviluppare il nostro interesse artistico e organizzativo per il presente con uno sguardo al futuro. da qui nascono e crescono progetti speciali, qui si da voce alla creatività emergente.  

Sarebbe possibile dedicare uno spazio alla cosa? Alcuni degli artisti si rendono disponibili ad eventuali interviste.

Per accrediti agli eventi, è possibile contattarmi direttamente via mail .

PROGRAMMA GENERALE BIENNALEMARTELIVE 

Finale Nazionale MArteLive5 DICEMBRE

Circa 200 artisti in concorso nelle 16 sezioni artistiche di MArteLive

Guest:

Mannaggia al Cardinale

Slavi bravissime persone 

Orchestraccia 

6 DICEMBRE

Circa 200 artisti in concorso nelle 16 sezioni artistiche di MArteLive

Guest:

Mòn

Angela Baraldi 

Finn Andrews of The Veils 

Biennale International

A cura di AMEN con la collaborazione dell’Ambasciata di Svezia, Reale Ambasciata di Norvegia, Circolo Scandinavo, Forum Austriaco di Cultura a Roma e Zètema Progetto Cultura. 

8 DICEMBRE

LARGO - Via B.Michelotti 2 / ang. Via Prenestina (Gattamelata)

Respect is the Strongest Compliment w/ Fatima Al Qadiri, Kablam, Electric Indigo

ore 19 talk contro la violenza sulle donne insieme alle artiste.

ore 23.00 Fatima Al Qadiri, KABLAM, Electric Indigo 

Sulla parete esterna l\'artista catalano SM 172 realizzerà un\'opera di street art nei giorni precedenti e durante l\'evento. 

9 DICEMBRE x Musei In Musica

Museo Carlo Bilotti, Aranciera di Villa Borghese - viale Fiorello La Guardia

Musiche Esotiche d’Avanguardia

ore 20 - 01  Artetetra live, Eod (Norvegia) + TBA 

Traversata del tevere

In collaborazione con TIM 

10 DICEMBRE

PONTE SANT’ANGELO

Andrea Loreni IL FUNAMBOLO

Da un’idea di Peppe Casa per la prima volta nella storia di Roma un funambolo attraverserá da una sponda all’altra il fiume Tevere sospeso su un cavo nei pressi di Ponte Sant’Angelo 

Live negli Auditorium

In collaborazione con Ventidieci 

7 DICEMBRE

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Francesco Taskayali 

9 DICEMBRE

AUDITORIUM CONCILIAZIONE

Vinicio Capossela 

L’Arte non ha Sbarre

In collaborazione con O.G.M., MArteSocial e Garante del Detenuto 

7 DICEMBRE

ISTITUTO PENITENZIARIO REBIBBIA

Concerti musicali di Marco Conidi (Orchestraccia) e Gianluca Secco

Lercio.it 

su:ggestiva

musica pura per luoghi straordinari

in collaborazione con Arte2o 

7 dicembre

 Biblioteca Angelica

Minuscolo Spazio Vocale, direttore Dodo Versino

dodicetto a cappella tra libri antichi della prima biblioteca pubblica della Capitale 

8 dicembre

Crypta Balbi

Clementi e Nuccini - Quattro Quartetti

la poesia di Eliot si fonde con i suoni sperimentali nell\'antico portico al centro di Roma 

9 dicembre

Auditorium di Mecenate

I Bassifondi di Simone Vallerotonda

powertrio barocco d\'eccellenza nel luogo dove Virgilio declamava i suoi versi 

9 dicembre

Crypta Balbi

Camera

tra musica e teatro nella fascinosa sede del Museo Nazionale Romano 

10 dicembre

Stadio di Domiziano

Coro Musa - La Sapienza, direttore Giorgio Monari

un coro in uno stadio! per la precisione il primo al mondo 

10 dicembre

Cantine del Castello (Roviano)

OFFLINE - (Christian Muela)

suggestioni di didgeridoo in un castello misterioso 

10 dicembre

Rocca dei Frangipane (Tolfa)

CAMERA

tra i violini e la psichedelia su una vetta panoramica 

Performativa

L’arte performativa nei teatri del Lazio e nei club di Roma

in collaborazione con A.T.C.L 

7 DICEMBRE

L\'ASINO CHE VOLA - via Antonio Coppi 12d - ROMA dalle h21 con Luca Manoni, h 22 con Leo Folgori

LEO FOLGORI & FULL BAND

presenta a Roma il suo secondo disco di inediti \"Nuevo Mundo\" uscito il 9 ottobre per Materiali Musicali / Beta Produzioni.
In apertura presentazione del libro \"La Buca\" di Luca Manoni. 

8 DICEMBRE

MONK - Circolo Arci Via Giuseppe Mirri, 35 - ROMA h21

BUON COMPLEANNO LERCIO

Gli autori di LERCIO.IT al gran completo festeggeranno i primi 5 anni del loro giornale. 

TEATRO VESPASIANO Via Garibaldi - RIETI h21

COPENAGHEN di Michael Frayn

Umberto Orsini Massimo Popolizio e con Giuliana Lojodice

Regia Mauro Avogadro

Produzione Compagnia Umberto Orsini e Teatro di Roma – Teatro Nazionale

9 DICEMBRE

TEATRO DELL’UNIONE Via Teatro Nuovo - VITERBO h21

COPENAGHEN di Michael Frayn

Umberto Orsini Massimo Popolizio e con Giuliana Lojodice

Regia Mauro Avogadro

Produzione Compagnia Umberto Orsini e Teatro di Roma – Teatro Nazionale

TEATRO COMUNALE di Priverno Via Domenico Marzi 39 Priverno (LT) h21

SEMPRE DOMENICA di Compagnia Controcanto 

drammaturgia Collettivo Controcanto

ideazione e regia Clara Sancricca

con Federico Cianciaruso, Fabio De Stefano, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero

organizzazione Gianni Parrella | E45

Spettacolo vincitore In-Box dal Vivo 2017 

10 DICEMBRE

TEATRO TRAIANO Corso Centocelle 2,  Civitavecchia h17

ACCABADORA  Per la stagione d’autore Civitavecchia (RM)

dal romanzo di Michela Murgia edito da Einaudi

drammaturgia Carlotta Corradi

regia Veronica Cruciani 

L\'ASINO CHE VOLA via Antonio Coppi 12d, 00179 Roma   h21

I N O P I A | non perdermi sul serio
di e con Gio Evan
e con le musiche originali di Giampiero Mazzocchi 

ALTRNTV music 

7 DICEMBRE

Ex-magazzini – Via dei Magazzini Generali, 27 - Roma

In collaborazione con AMORE Experience

Gomma

ombre cinesi 

Le Mura -

Davide Shorty 

ALCAZAR

Atrio feat Carolina Bubbico 

8 DICEMBRE

LE MURA

Kaufman 

LOCANDA ATLANTIDE

Lealed id it 

ALCAZAR

Joyce Wrice 

9 DICEMBRE

LARGO

Yombe

Halfalib 

LE MURA

Odiens 

10 DICEMBRE 

SAN BELUSHI

Salvario 

LE MURA

Aquaramara

BOTANICI 

Danza Verticale 

8 DICEMBRE

ExGIL

Materia Viva

Spettacolo di danza verticale secret location

LAZIO dal vivo Eventi off 

9 DICEMBRE

Carpineto Romano

Reggia dei Volsci

Paternò

10 DICEMBRE

Roviano

Cantine Castello Brancaccio

Offline 

Tolfa

Reggia dei Frangipane

Camera

Corvaro

Museo Archeologico Cicolano

Gianluca Secco 

Frosinone

Satyricon

Black snake moan 

PROGRAMMA OPEN GALLERY

Dal 7 al 10 dicembre, Roma 

1)    Dorothy Circus Gallery –  mostra collettiva per i 10 anni della galleria “Pages from mind travelers diaries”, apertura serale 9 dicembre fino alle 20 

2)    Pio Monti Arte Contemporanea – mostra “Tentativo fallito di una tesi di laurea” di Lavinia Cestrone, apertura serale 9 dicembre fino alle h 20 

3)    Galleria Varsi – “Residui”, mostra personale di Ciredz, apertura serale 7 dicembre fino alle h 21

4)    Parione9 - “Homeberries” mostra personale di Ixie Darkonn, apertura serale 8 dicembre fino alle 22 

5)    Takeawaygallery – mostra collettiva, artisti vari, apertura serale 9 dicembre fino alle 20 

6)    Galleria Moderni - mostra Collezione Giovani Artisti,dall’8 al 10 dicembre, h 10-13/15-19 

7)    Nero Gallery – “The Traveler”, mostra personale di Phil Jarvis, apertura serale 7 dicembre fino alle 22 

8)    TAG – Tevere Art Gallery – mostra collettiva “Satura Lanx” curata da Artwave, 7 dicembre dalle 21.30 alle 3 ; 9 e 10 dicembre dalle 16 alle 20 

9)    Montoro12 Contemporary Art –  mostra collettiva per i 5 anni della galleria “Five Years”, apertura serale 8 e 9 dicembre fino alle 22 

10) Fondazione con il Sud - personale di Antonino Perrotta curata da Nadia Di Mastropietro, apertura il 7 dicembre dalle 18 alle 19.30 e gli altri giorni su richiesta 

11) Ashanti – mostra della pittrice polacca Margherita Lipinska, apertura serale 9 dicembre fino alle 20.30

12) Sacripante Gallery – mostra di Emanuele Parmegiani a cura di Lina Calenne, dal 7 al 10 dicembre, dalle h 18 alle h 2 

13) Hybris Art Gallery – “Paraparaparapà”, mostra personale di Maurizio Savini curata da Franco Losvizzero, dal 7 al 10 dicembre dalle h 10 alle 2 

14) HOP – House of Photography – “KM0 KILOMETRIZERO”, mostra collettiva fotografica, apertura serale 9 dicembre fino alle h 22 

15) Acta International – mostra “Gioele” di Fabio Moscatelli curata da Flaminia Colli, apertura serale 9 dicembre fino alle h 21.30 

16) Ex Galleria – mostra della fotografa Ahtziri Lagarde (Messico) e del collettivo di giovani fotografi del Kosovo a cura di Guido Laudani, 9 dicembre fino alle 24 

17) Analemma Monti – mostra Laura Valgiusti, Mara Becchetti, Veronica La Peccerella, curate da Alinea, 10 dicembre fino alle 24

18) Arte Monti Gallery – mostra di pittura delle sorelle Ileana e Irene Galigani, apertura serale 9 dicembre fino alle 21 

19) Zanon Gallery – mostra del pittore polacco Krzysztof Sylwester Łozowski, apertura serale 9 dicembre fino alle h 20.30 

20) Incinque Open Art Monti – mostra fotografica di Alessandro Gionni, apertura serale 9 dicembre fino alle 20.30 

21) The Room Studio – mostra di Joris Kuipers – apertura serale 9 dicembre fino alle 20.30 

22) Honos Art – Collettiva “Sobre la Realidad” – apertura serale 9 dicembre fino alle 20.30 

23) Le Tartarughe – Personale di Giuseppe Palmisano, dal 7 al 10 dicembre fino alle 24 .00