MISS ONDINA SPORT: LA VENTESIMA E' MARTINA MESSINA

Grande spettacolo alla Reggia di Quisisana per i 20 anni del concorso
letto 4865 volte
dsc-0077s-2.jpg

Anche quest'anno si chiude con la spettacolare finalissima il tour di Miss Ondina Sport, ospite per la ventesima edizione della storica Reggia di Quisisana. Miss Ondina Sport 2013 è Martina Messina, diciassettenne di Succivo premiata dal senatore Pietro Langella e dal vice sindaco di Castellamare di Stabia, Maria Rita Auricchio. A seguire le altre fasce assegnate: Miss Eleganza, Alessandra Buono, 21 anni; Miss Cinema, Carmela Aiello 17 anni; Miss Fitness GIVOVA, Ilaria Rossi 16 anni; Miss Provincia di Napoli, Maria Somma 19 anni; Miss Stile Stabia, Chiara de Simone 15 anni; Miss Moda Mare, Yudith Ramos Valdes biondissima italo cubana di 17 anni; Miss Sorriso, Federica Cirillo 16 anni; Miss Immagine Somma Expert, Rita Masolo 18 anni; Miss Telegenia, Valentina Olero 17 anni; Miss Pubblicità Renault, Federica Fonzo 21 anni; Miss Ondina Sport WEB, votata online grazie alla collaborazione con il Gazzettino vesuviano, con 507 voti è risultata Valentina di Martino, 19 anni.

Miss Ondina Sport 2013 ha tagliato il traguardo della ventesima edizione 'Sento di dovermi complimentare con quanti, anno dopo anno, con tanto lavoro e passione hanno concretizzato un bellissimo sogno, bellissimo come le innumerevoli ragazze che in questi anni sono state così brave a mettersi in gioco, con coraggio e ironia, in quello che oggi è sicuramente il più importante concorso di bellezza del Sud Italia'. Sono le parole commosse del Patron del concorso Geremia Schiavo. Una Reggia di Quisisana artisticamente illuminata e arricchita da addobbi floreali multicolori che è stata raggiunta, oltre cinquecento i presenti, da un folto pubblico di curiosi, parenti delle Miss e tantissimi amici di Miss Ondina Sport che seguono da anni la bella manifestazione che si conclude come da tradizione a Castellammare di Stabia. Bellezza, ma non solo, anche sport e sana alimentazione, questi i principi che, sin dalla prima edizione del 1994, ispirarono il prof. Geremia Schiavo.

Molte le ragazze scoperte da questo, ormai, storico concorso, che hanno intrapreso la carriera di modelle, anche a livello nazionale con un successo, che senza questo trampolino, forse avrebbero solo potuto accarezzare come un sogno irraggiungibile. Uno spettacolo che pur incentrandosi sulla bellezza e sulle giovani Miss aspiranti al titolo 2013, si è inoltrato sino a tarda ora lungo una serata di musica, cabaret, danza e ospiti illustri. Una ventesima edizione che ha avuto il suo apice nella serata di sabato che è stata condotta come sempre magistralmente dal sempreverde Enzo Calabrese in coppia con il bravissimo ilConte Max. Al fianco dei due conduttori la bellezza, l’eleganza e la professionalità di Barbara di Palma, mentre a dare un ulteriore tocco di fascino e dolcezza, Stefania Criscuolo “valletta” della serata.

Quaranta le Ondine in passerella e dietro le quinte l’esperienza della professoressa Virgilia Varone e di Anna Schiavo coadiuvate come sempre dalla grande pazienza da Antonino Di Giacomo. Selezione musicale di Vincenzo Schiavo, make up di Anna Maria Piacente, acconciature del gruppo VogliamociBelli, mentre gli addobbi floreali sono stati curati dalla Coop Flora Pompei coordinata dalla Felicità di Vincezo del Gaudio.

Tanti gli ospiti sull’imponente palco per omaggiarte i 20 anni di Miss Ondina Sport. Presenti le Miss che hanno indossato la corona di Ondina sin dal 1994: Titty Canicchio, Anna Orazzo, Lia Cutino, RosaMaria Sepe, Maria Elena Savarese, Liliana de Cicco, Marianna Perruno, Paola Miniero, Anna de Rosa, Giovanna Farina, Ermelinda Formisano, Gilda Sansone, Ramona Minieri, Rossella Esposito, Ekaterina Kukusca, Taisia Bodnar, Francesca de Filippo, Antonella Malafronte ed infine la Miss Ondina in carica Paola Chen. Lo spettacolo ha visto l’esibizione della signora della canzone napoletana Monica Sarnelli, oltre alla particolare performance del trasformista Louis Barengo e al sempre più bravo tenore Giuseppe Gambi, accompagnato dalla splendida Lauren.  E ancora la bravura di J.D. e la grande voce di Brigida Manna, nonché l’internazionalità e la potenza della voce di Pietro Quirino, ma anche l’esilarante performance del cabarettista Antonio Riscetti. Non poteva mancare un momento dedicato alla danza con la grazia e la professionalità delle allieve del Centro Dimensione Danza di Anna Sorrentino. Ospiti d’onore lo storico gruppo “Il Giardino dei Semplici” che hanno presentato, oltre ad una nuova canzone, un medley dei loro grandi successi che ha toccato le corde più intime di tutti i presenti e ha riscosso gli appalusi anche di tutti gli altri artisti intervenuti alla serata. Suggestioni particolari si sono vissute con i due momenti moda di Anita Sposa e Mr. Free by Carola coordinati con un tocco artistico di alta scuola dal coreografo Antonio Esposito.