ASSOCIAZIONE SAN MICHELE ARCANGELO-TRIVIO

Torna a Castel San Giorgio la Maratona di Trivio.
letto 1548 volte
1-maratona-trivio-ok.jpg

La terza edizione, organizzata dall’Associazione San Michele Arcangelo, si terrà domenica 7 giugno. “Liberi di… correre”, questo il titolo dell’evento che, dopo un anno di pausa, si candida a diventare attrazione per i numerosi appassionati di podismo dell’intero Agro Nocerino Sarnese.

A volere che l’iniziativa tornasse a risplendere, è stato il nuovo direttivo dell’Associazione San Michele Arcangelo, composto in maggioranza da giovani con la voglia di fare, cresciuti nell’Associazione e che hanno voluto riproporre la Maratona di Trivio non appena insediatisi.

Nata nel 1993, l’Associazione San Michele Arcangelo, è da sempre impegnata al fianco delle fasce deboli, con iniziative ludico-ricreative, con il coinvolgimento di adolescenti, giovani ed anziani, perché convinti che lo stare insieme previene disagi e possibili devianze.

Da giorni il presidente dell’Associazione San Michele Arcangelo Domenico Pannullo, il suo vice Nicola Memoli, il consigliere Giuseppe Allegretti e tutti i componenti, stanno cercando di realizzare un evento sportivo che ambisce a diventare appuntamento fisso per gli appassionati e non solo.

«Lo sport è vita, impegno, sacrificio, correre poi è sinonimo di libertà. Con questo spiritoha dichiarato il vice presidente dell’Associazione Memolici siamo detti che la Maratona di Trivio doveva tornare a rivestire un ruolo chiave per la nostra comunità. Si tratta di una corsa non competitiva per le strade cittadine dai 3 ai 10 km, ed è adatta a tutte le età ed a qualsiasi livello di allenamento. Attendiamo per l’evento la partecipazione dei bambini ai quali verrà donato uno zainetto con all’interno tanti gadget. Consentitemi, infine, di ringraziare gli sponsor che hanno permesso che questa manifestazione potesse essere organizzata al meglio».