Folgore Basket (C1): OBIETTIVO SALVEZZA

letto 1974 volte
folgore.gif
a sconfitta interna di domenica scorsa contro il Moncada Agrigento non ha scalfito le ambizioni della Condor Ponteggi Folgore, anche se l’allenatore della squadra giallo viola Gino Dello Iacono tiene il freno a mano tirato sulle possibilità in questa parte finale della stagione...

<<Stiamo disputando una grande stagione e non sarà certo un passo falso a far cambiare idea a coloro che ci stanno seguendo – dice Dello Iacono – bisogna sempre rimarcare però che questa Folgore è stata progettata per una tranquilla salvezza, obiettivo che stiamo raggiungendo in scioltezza, così come sono sicuro che ai play-off ci arriveremo. Certo, negli ultimi tempi qualcosa è cambiato, è arrivato un cestista nuovo che sta lavorando sodo per integrarsi al meglio nel gruppo, qualche ragazzo ha accusato le fatiche di inizio campionato. Un calo che ci sta, è fisiologico>>. Dello Iacono, da professionista della panca qual è, non smorza l’entusiasmo dei sostenitori folgorini. <<Siamo concentrati per fare sempre il nostro meglio, anche se dobbiamo essere consapevoli che ci sono roster superiori al nostro. La dirigenza questo lo sa. Il progetto va avanti, adesso siamo ad un passo dalla matematica certezza degli spareggi, raggiunti i quali cercheremo di divertire e divertirci, senza l’assillo di dover vincere per forza>>. Condor Ponteggi che domenica sarà impegnata nella prima di tre gare consecutive contro compagini calabresi. Si comincia con la trasferta di Cosenza, la settimana dopo al Palazzurro di Pagani arriverà il Crotone per chiudere il trittico con l’esterna a Rosarno.