Folgore Basket: SFIDA D'ALTA QUOTA A BARCELLONA

letto 1767 volte
polisportivafolgore(3).gif
ue punti di distacco, la classifica dice questo. Ma la Condor Ponteggi Folgore sa che sarà durissima annullare questo “gap” proprio nel big match. Il Barcellona Milazzo è infatti, insieme a Sarno, la compagine meglio attrezzata per la vittoria finale del girone H di serie C1...

Di fronte la sorpresa del torneo, contro una possibile delusa, anche se i siciliani si stanno rinforzando in vista dei play-off. Affiancato a coach Perdichizzi il nuovo assistant coach Nino Coppolino, il Progetto Barcellona Milazzo starebbe scandagliando il mercato per assicurarsi le prestazioni di almeno un cestista di categoria superiore. La Folgore di coach Gino Dello Iacono invece, non ha ceduto alle lusinghe di varie formazioni che avrebbero voluto regalarsi Colombo, Ferrante e Parlato. I tre restano e resteranno parte integrante della rosa, anche per la prossima stagione agonistica. Sull’impegno di domenica al Palasport di Barcellona Pozzo di Gotto ecco proprio le dichiarazioni di Dello Iacono: <<Sappiamo di andare ad affrontare uno dei migliori roster di tutta la serie C1. Dovremo mettere sul parquet le nostri solite armi. Lo spirito giusto c’è e sicuramente possiamo fare bella figura, del resto nessuno si aspettava, ad inizio campionato, che potessimo battere squadre come Sarno, Ragusa e via discorrendo. Ci siamo preparati bene a questo incontro, speriamo ne possa venire fuori un grande spettacolo sportivo>>.