GIVOVA SCAFATI BASKET, ECCO IL CALENDARIO DELLA PRESEASON 2021/2022

letto 107 volte
gf3-5321-7365-.jpg

E’ stato appena completato il calendario degli incontri amichevoli e di SuperCoppa che accompagneranno la Givova Scafati all’inizio del campionato di serie A2 2021/2022 e quindi alla stagione regolare, il cui inizio è stato fissato per domenica 3 ottobre 2021.

In particolare, saranno due le gare amichevoli, entrambe in trasferta:

o 04 settembre 2021, ore 18:00, Eurobasket Roma – Givova Scafati (PalAvenali di Roma);
o 05 settembre 2021, ore 17:00, Luiss Roma – Givova Scafati (PalaLuiss di Roma).
La fase precampionato si sostanzierà poi nelle prime gare ufficiali, quelle del girone arancione della SuperCoppa 2021:
• 12 settembre 2021, ore 18:30, Givova Scafati – Stella Azzurra Roma (PalaMangano di Scafati);
• 15 settembre 2021, ore 18:30, Benacquista Latina – Givova Scafati (PalaBianchini di Latina);
• 19 settembre 2021, ore 18:30, Eurobasket Roma – Givova Scafati (PalAvenali di Roma).

Va precisato che mentre le suddette gare amichevoli saranno disputate a porte chiuse, diversamente la gara casalinga di SuperCoppa del 12 settembre p. v. sarà aperta al pubblico, compatibilmente ai posti disponibili ed in relazione alla vigente normativa in tema di prevenzione dal contagio da covid-19, al costo unico di € 5,00.
Eventuali ulteriori gare precampionato potranno infine consistere, in caso di qualificazione, nell’ulteriore gara eliminatoria e nelle Final Four di SuperCoppa 2021, che si disputeranno il weekend del 24, 25 e 26 settembre 2021 in sede ancora da definire.

Dichiarazione della guardia Riccardo Rossato: «Inizio il mio quarto anno a Scafati e mi aspetto di disputare ancora una stagione di alto livello. Rispetto all’anno scorso abbiamo una squadra molto più intensa, con atleti affamati e desiderosi di fare bene, con i quali sono certo che potremo disputare un ottimo campionato. Attendo di vedere qualche partita di SuperCoppa prima di dare giudizi, ma credo che potremo ancora una volta a disputare un campionato di vertice, sebbene il livello generale della competizione si sia alzato. La società è stata brava ad allestire questa squadra, composta da tutti bravi ragazzi, con i quali ho avuto sin da subito l’impressione di giocarci insieme da tempo. Abbiamo lavorato molto in queste prime settimane, ma siamo tutti orientati a raggiungere gli obiettivi prefissati. Non vediamo l’ora di affrontare le prime amichevoli per capire a che livello di preparazione siamo».

Dichiarazione di coach Alessandro Rossi: «Ho sensazioni molto positive da questi primi allenamenti, ho trovato ragazzi con una buona etica del lavoro, disponibili a faticare e sudare in questa prima fase. Ho riscontrato un discreto livello di condizione generale, anche se c’è qualcuno che è più avanti o indietro degli altri con la condizione fisica, ma è normale di questi tempi. Si è aggregato in ritardo Daniel, mostrando la giusta faccia ed un approccio positivo: è un pizzico più indietro degli altri, ma appena sarà in forma potrà darci un contributo importante. Attendiamo l’inserimento di Clarke e nel frangente abbiamo preparato un precampionato in linea con i nostri obiettivi. La SuperCoppa è un impegno ufficiale, che merita rispetto, mentre le partite di Roma che la precedono ci serviranno per capire a che livello di preparazione siamo. E’ difficile dare dei giudizi su questo campionato, che negli ultimi anni ha cacciato sempre sorprese. Dobbiamo aspettare per fare valutazioni, consapevoli che ci sono squadre come Forlì e Ferrara che partono avvantaggiate per aver fatto un mercato acquisti importante, mentre noi dovremo invece essere la squadra contro la quale nessuno vorrà mai giocare».