NOCERA INFERIORE, CRESCE IL PROGETTO “ZERO A ZERO CYCLING”

letto 2673 volte
zaz-cycling02.jpg

Cresce e raccoglie consensi il progetto Zero a Zero Cycling, team ciclistico amatoriale nato dall’idea di Salvatore Faiella, editore della testata giornalistica sportiva Zero a Zero. Nei giorni scorsi è stata anche presentata la divisa invernale del gruppo ciclistico, che conta ben 28 atleti provenienti dalle province di Salerno e Napoli e che punta ad accrescere ulteriormente il numero di iscritti.

A dispetto della carta d’identità di alcuni atleti, il gruppo macina quotidianamente chilometri per le strade della Campania e non solo. Cronoscalate, appuntamenti ciclistici interregionali e gare amatoriali nel calendario del team Zero a Zero Cycling, che vedrà il clou a primavera prossima, con la partecipazione alla 44a edizione della Nove Colli, granfondo internazionale di ciclismo in programma a Cesenatico il 18 maggio 2014. Per l’occasione, il gruppo ZaZ Cycling raggiungerà la nota località balneare romagnola con l’ormai classico raid ciclistico Pompei-Cesenatico, una lunga pedalata a tappe che attraverserà lo stivale in un mix di sport, fede, cultura e l’immancabile turismo enogastronomico tra le squisitezze di Campania, Molise, Abruzzo, Marche, Umbria ed Emilia Romagna.

STAFF

Presidente: Candido Comiato

Vicepresidente: Vincenzo Toscano

Segretario: Salvatore Faiella

Consiglieri: Alessandro De Feo, Antonio Lombardi, Francesco Vitolo

SQUADRA Giuseppe Acunzo, Carmine Attanasio, Paolo Avagliano, Giovanni Baldi, Alessandro Borrelli, Aniello Buondonno, Luigi Carotenuto, Gerardo Cicalese, Candido Comiato, Carlo Cozzolino, Alessandro De Feo, Francesco Saverio Di Somma, Salvatore Faiella, Ciro Guida, Antonio Lombardi, Gerardo Palladino, Domenico Pastore, Juan Possidente, Gennaro Romano, Francesco Ruggiero, Fabio Scala, Pasquale Scarico, Vincenzo Scarico, Carmine Senatore, Clemente Spiniello, Vincenzo Toscano, Davide Uccelli, Francesco Vitolo.