BENEVENTO, UNA PROVA DI SOLIDARIETA' PER GARANTIRE IL DIRITTO ALL'ISTRUZIONE ANCHE AI MENO FORTUNATI

letto 114 volte
lions-benevento-host.jpg

60 computer donati dall’associazione “Ampio Raggio”, presieduta dal presidente Antonio Pio Autorino, in sinergia con Lions Club Benevento Host, retto dall’Avv. Nicola Lauro e dalla delegazione Beneventana dell’Ordine Equestre del Santo sepolcro di Gerusalemme, diretta dal dott. Francesco Parente.

I pc in questione sono stati donati al Comune di Benevento che dopo una rapida ricognizione, ha consegnato i computer attraverso i volontari della Protezione Civile agli istituti che ne hanno fatto richiesta per soddisfare le proprie necessità.
L’associazione “Ampio Raggio”, nel ricevere i ringraziamenti del sindaco di Benevento, Clemente Mastella, e dell’assessore Rossella Del prete, tiene a sottolineare l’importanza del contributo apportato dal Alfonso Cascone, segretario dell’associazione, che si è occupato della formattazione e dell’upgrade di tutti i 60 computer, e dal coordinatore dell’Associazione Eugenio Fortunato, membro del consiglio direttivo sempre presente ed attivo sul territorio beneventano.

Dopo la donazione, il primo cittadino di Benevento ha sottolineato l’importanza del gesto: "Una donazione – hanno dichiarato il sindaco Mastella e l’assessore Del Prete – che sarà utile alle scuole per garantire a tanti giovani studenti l'accesso alla didattica a distanza atteso che, purtroppo, l’emergenza susseguente alla diffusione del virus Covid-19 ha comportato la sospensione delle lezioni in aula”.