GLI STUDENTI DEL LICEO CLASSICO "PLINIO SENIORE" DI C/MARE INCONTRANO LA SENATRICE GIUSY VERSACE

L'INCONTRO SI E' TENUTO A POMPEI PRESSO HABITAT 79
letto 239 volte
giusy2.jpg

"Incontri di valore": la bellezza del coraggio nelle parole e nell’esperienza di vita della senatrice Giusy Versace, un esempio per tutti i giovani.

La classe VBg del liceo classico "Plinio Seniore", insieme alla docente e autrice di libri, Anna D’Auria, ha partecipato con vivo interesse all’emozionante presentazione del libro "WonderGiusy", scritto dalla senatrice Giusy Versace.

L’evento si è svolto venerdì 29 aprile presso l’Habitat 79 a Pompei, nell’ambito della kermesse letteraria ‘’Incontri di valore’’ organizzata e diretta dal patron Nicola Ruocco.

L’incontro è stato inserito dagli studenti nelle attività di Pcto da discutere durante l’esame di stato.

"Dalla scrittura teatrale all’interpretazione, presentazione e recensione delle diverse tipologie testuali", questo il titolo del percorso che nel corrente anno scolastico ha previsto la partecipazione degli studenti ad attività esperienziali e formative, che mirano allo sviluppo di competenze per l’imprenditorialità e per la consapevolezza culturale.

La senatrice si è congedata con la promessa di rivedersi quanto prima tra i banchi del Senato per una visita all’organo istituzionale più rilevante della Repubblica Italiana.

CHI E' GIUSY VERSACE

Nata il 20 maggio 1977 a Reggio Calabria, figlia di Alfredo Versace, a sua volta cugino dei noti fratelli Donatella, Santo e Gianni Versace, si trasferisce a Londra per quasi un anno e dal 1999 vive e lavora a Milano. Si occupa di moda fino a quando, il 22 agosto 2005, all'età di 28 anni, è stata vittima di un grave incidente stradale sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, nel quale ha perso entrambe le gambe.

Nel 2007 ritorna a guidare, mentre nel 2010 inizia a correre con un paio di protesi protesi in fibra di carbonio, diventando così la prima atleta donna italiana della storia a correre con doppia amputazione agli arti inferiori.

Nel 2011 fonda l'associazione Disabili No Limits Onlus per aiutare altri ragazzi ad avvicinarsi allo sport.

Ottiene, come paratleta molti record italiani sui 100m e sui 400m, e sui 60 mt indoor. Su tutte queste distanze ha vinto 11 titoli italiani.

Nel 2013 scrive la sua prima autobiografia, Con la testa e con il cuore si va ovunque, edita da Mondadori. E poi WonderGiusy, con Sara Mauri (illustratore), Milano, Mondadori,

Ha partecipato a vari programmi televisivi: Ballando con le Stelle, Alive-La forza della vita, La Domenica sportiva, Telethon e Chef in campo.

Nel 2018 fu candidata tra le fila di Forza Italia e fu eletta deputata. Alle ultime elezioni anticipate, invece, è stata eletta Senatrice tra le fila di Azione.