"L’ALTRA POMPEI. VITE COMUNI ALL’OMBRA DEL VESUVIO” . LA QUOTIDIANITA' DEGLI ULTIMI RACCONTATA IN PRIMO PIANO

Presentazione stampa 15 dicembre ore 11,00 - Ingresso Piazza Anfiteatro
letto 230 volte
1-pompei-locandina.jpg

La vita quotidiana della popolazione comune, composta da schiavi, liberti, artigiani e lavoratori di varia categoria, quella Pompei spesso silenziosa nelle fonti antiche, è in primo piano nella mostra “L’altra Pompei. Vite comuni all’ombra del Vesuvio” in programma dal 15 dicembre alla Palestra grande degli scavi.  

Attraverso sette sezioni, circa trecento reperti e tre installazioni multimediali, il percorso espositivo consente di seguire idealmente il corso dell’esistenza di coloro che appartenevano a questa popolazione, dalla nascita fino alla morte indagandone le attività quotidiane, l’alimentazione, i rapporti personali, i costumi e gli svaghi, ma anche il rapporto con il mondo esterno e con la fede religiosa e l’aldilà

La mostra - sponsorizzata da American Express Italia - sarà inaugurata e presentata alla stampa dal Direttore del Parco archeologico di Pompei, Gabriel Zuchtriegel. 

La mostra aprirà al pubblico dalle ore 14,30.