Pompei Scavi: AL TEATRO PICCOLO "LETTURA CLASSICA"

Sabato 18 aprile (ore 12) al Teatro Piccolo di Pompei prima ‘lettura classica’, voce Cristina Donadio. Successo a Pasqua, turisti incantati tra verde e rovine
letto 1335 volte
cristinadonadiolettureperarcheologiaenatura(1).jpg
Dopo il successo di Pasqua, sabato 18 aprile in programma la prima delle sei ‘letture classiche’ inserite nei percorsi ‘Archeologia e natura nella Baia di Napoli’ in collaborazione con il Teatro Stabile Mercadante: nel teatro piccolo di Pompei (Odeion), che nell’antichità era destinato proprio alle declamazioni poetiche, alle ore 12, l’attrice Cristina Donadio leggerà brani di Omero, Virgilio, Ovidio, Fedro, Marziale, Petronio (ingresso fino ad esaurimento posti, senza biglietto aggiuntivo)....

...In occasione dei ‘percorsi’ insieme alla visita agli splendidi giardini e al percorso archeologico-naturalistico extramoenia i visitatori potranno accedere eccezionalmente al vigneto del Foro Boario, che sarà aperto dalle 10 alle 15 nei fine settimana di aprile e maggio. Verranno presentati al pubblico anche i nuovi impianti viticoli e in particolare quello dell’Orto dei Fuggiaschi. Nel fine settimana pasquale oltre seimila sono stati i visitatori in più rispetto allo scorso anno a Pompei, più che raddoppiati i turisti ad Ercolano e triplicati alla Villa Iovis di Capri, folla e tanta curiosità a Cuma e Baia, visite scaglionate a Posillipo dove ha riaperto il parco archeologico: i percorsi hanno così contribuito alla ripresa del turismo in Campania e si sono rivelati una offerta molto gradita dai visitatori e ai cittadini in tutti i 9 siti coinvolti, dall’area flegrea a Capri. “I percorsi hanno fatto sistema ed era questa la nostra intenzione – fa il bilancio Annamaria Ciarallo direttrice del Laboratorio di ricerche applicate della Soprintendenza archeologica di Napoli e Pompei – in molti hanno visitato più siti grazie alle mappe e al materiale distribuito in molti punti. A Cuma e Posillipo abbiamo avuto forse il pubblico più attento, che ha acquistato materiale di approfondimento’’. Calendario delle letture - 18 aprile, Pompei (Odeon); 25 aprile, Oplontis Villa Poppea; 2 maggio, Villa Damecuta, Anacapri. Con Cristina Donadio, letture a partire dalle ore 12 (senza alcun biglietto supplementare. Ad Anacapri ingresso gratuito). 16 maggio, Pompei (Odeon); 23 maggio, Ercolano (terrazza casa M.Nonio Balbo); 30 maggio, Villa Pollio Gaiola, Napoli. Con Iaia Forte, letture a partire dalle ore 12 (senza alcun biglietto supplementare. A Napoli ingresso gratuito). Servizi informativi dedicati a Pompei preso l’Orto Botanico (tutti i giorni dalle 10 alle 16). Presso le biglietterie di Cuma, Castello di Baia, Pozzuoli Anfiteatro, Capri Villa Iovis, Oplontis, Piano di Sorrento Museo Vallet, il sabato e la domenica dalle 10 alle 15. A Posillipo Villa Pollio solo il sabato presso l’infopoint. Distribuzione gratuite di mappe presso tutte le biglietterie dei siti archeologici della SANP e di brochure nei fine settimana presso gli infopoint.  Informazioni: 081.8575347 – infopompei@tin.it www.pompeiisites.org  Ufficio Stampa Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei tel. 081.8575341 fax 081.5370328 ufficiostampa@archeologicapompei.it Per Archeologia e Natura - Francesca De Lucia 081-2486112/335-6358348 delev.francesca@tin.it Le foto dei siti sono scaricabili al seguente link ftp://ftp.pompeiisites.org/ ID: stampa PWD: stampa08