DOMANI, ALLA MONDADORI DI NOLA, LA SCRITTRICE ANNA D'AURIA PRESENTERA' LA SUA SILLOGE "I COLORI DI KIEV" CHE E' STATA CANDIDATA AL PREMIO STREGA POESIA

Il libro di Anna D'Auria, "I colori di Kiev’’, sarà anche il tema di un concorso rivolto agli studenti ucraini per premiare i più meritevoli
letto 324 volte
348377679-168808469488789-3041995627950091107-n.jpg
Anna D’Auria, docente di latino e greco ed autrice, reduce dal successo del Salone Internazionale del libro di Torino, dove ha incontrato numerose lettrici che hanno mostrato grande e vivo apprezzamento per la sua produzione letteraria, vi aspetta domani alla Mondadori di Nola , per presentarvi la sua silloge ‘’I colori di Kiev’’, che è stata candidata al prestigioso Premio Strega Poesia.
 
Vi parlerà anche di un progetto di solidarietà per i ragazzi e le ragazze ucraine organizzato da OCR , Officine Culturali Romane. Trattasi di un concorso di scrittura rivolto agli studenti ucraini degli istituti scolastici di Roma e di C/mare di Stabia, con il patrocinio delle Associazioni ’’Club Lions di C/mare Di Stabia Terme’’, ‘’Achille Basile. Le Ali della Lettura’’, ‘’Libera dalla violenza’’, ‘’Associazione Culturale Ipazia’’.
 
Lo scopo è di sublimare il dolore in crescita e formazione, gratificando e valorizzando le abilità personali dei ragazzi, e regalare un sorriso a chi l’ha perso tra i fuochi della guerra.
 
L’editore e l’autrice hanno deciso di devolvere l’intero ricavato della vendita del libro per la costituzione di premi da assegnare ai vincitori.
 
L’autrice sarà presente alla prestigiosa Fiera del libro di Vietri con il Club Lions di Castellammare di Stabia Terme. 
 
ANNA D'AURIA è una professoressa di Latino e Greco presso il liceo classico ''Plinio Seniore'' di Castellammare di Stabia. Fervida lettrice di romanzi a sfondo psicologico, nonché autrice di testi poetici e narrativi: ''La carezza dell'Èidolon del mare'' (settembre 2020); "Skià. Il volto di un'ombra sul cuore'' (dicembre 2020) (Skià. Il volto di un’ombra sul cuore : D’Auria, Anna: Amazon.it: Libri ), '''Mala Jin. Tulipani nel cemento'' (novembre 2021), edito da Albatros il Filo con prefazione dell'avv. Libera Cesino, pres. Ass. ''Libera dalla violenza'' e ''La rosa bianca di Izmir'' edito da Guida Editori (luglio 2022). Ha pubblicato anche una silloge poetica dal titolo "Anthea. I fiori della vita'' (settembre 2021) (Amazon.it: Anthea. I fiori della vita - D’Auria, Anna - Libri ). La sua passione per la scrittura è nata, in primis, dal bisogno di comunicare e di condividere la sua emotività che è una forma di introspezione interiore, ma anche di terapia dell'anima.
La sua produzione letteraria è contraddistinta da una particolare sensibilità verso gli ultimi, gli inermi, che non hanno voce per essere ascoltati, con il chiaro intento di scuotere le coscienze, di sensibilizzare i lettori su questioni sociali rilevanti. Il focus di Anna D'Auria si concentra su storie di riscatto e di resilienza considerate la vera chiave del cambiamento, come dichiarò recentemente all'emittente Cusano Tv, rilasciando un accorato appello per la pace e la tutela delle minoranze etniche.