RASSEGNA ITINERANTE 'IL RITO RITROVATO' FA TAPPA A BOSCOREALE

Domani alle ore 16,00 presso l'Antiquarium
letto 1513 volte

Farà tappa domani a Boscoreale la rassegna itinerante ?Il Rito Ritrovato?, realizzata col finanziamento della Regione Campania assessorato al Turismo e cofinanziata dai comuni di San Giorgio a Cremano, Napoli, Torre Annunziata in partenariato con i comuni di Ercolano, Boscoreale e Boscotrecase. Temi cardine della rassegna, ideata e diretta da Gigi Di Luca, sono il racconto delle tradizioni legate alla cultura popolare del Centro-Sud Italia e vesuviana, la spiritualità dei luoghi e dei popoli, il recupero di suoni, danze e costumi, e la valorizzazione dell?inestimabile patrimonio archeologico. Il tutto, alternando spettacoli, performance artistiche e visite guidate, finalizzato alla valorizzazione e al rilancio dei siti coinvolti, per esaltare l?incontro tra l?antico e il contemporaneo, fra tradizione, spiritualità e linguaggi estetici.

L?appuntamento di domani, sabato 11 febbraio, è alle ore 16.00 presso l?Antiquarium di Villa Regina con visita guidata gratuita a cura dell?Archeoclub. A seguire performance musicale di Mario Crispi, con strumenti a fiato arcaici e computer.   

?Il ?Rito ritrovato? ?ha spiegato Maria De Martino, assessore al turismo-, al quale abbiamo aderito con entusiasmo, è una manifestazione artistico-culturale concepita per promuovere la conoscenza e la valorizzazione dei beni culturali ospitanti, esaltandone le peculiarità e l?attrattività attraverso l?allestimento di mostre fotografiche e installazioni multimediali, e un cartellone ricco di performance uniche di musica e teatro. Con tale rassegna superiamo di sicuro la dimensione locale nella capacità di attrazione di flussi turistici con conseguente ampliamento della domanda turistica?.

?Il Binomio Turismo?Cultura ?ha detto il sindaco Gennaro Langella- oggi rappresenta sicuramente un settore in forte crescita. Il turismo ormai si sposta nelle aree che offrono sia bellezze storiche, paesaggistiche, mare, ma anche un programma di eventi che possa contenere offerte culturali e di svaghi interessanti. Per questa ragione abbiamo sostenuto  ?Il Rito Ritrovato?, che in un mix di suoni, cultura, arte, colori che favorisce contaminazioni culturali, e al tempo stesso è un fulcro per lo sviluppo e l?incremento turistico del territorio?.