CAMPANIA, IANNONE: FRANE RIPETUTE MOSTRANO INSUFFICIENZA GOVERNO DE LUCA

letto 145 volte
50-iannone12.jpg

"La Campania registra un'altra giornata nera sul piano infrastrutturale, una frana lungo le corsie della Salerno-Avellino ha mandato oggi in tilt la viabilità per la conseguente chiusura dell'autostrada in entrambi i sensi di marcia. E questo dopo che sia a Vietri sul Mare, Salerno e Cava de Tirreni in località Breccelle, con tanto di famiglie isolate, si sono registrati altri episodi franosi, oltre a quella di giorni fa ad Amalfi che ha spezzato in due la Costa d’Amalfi. Siamo di fronte ad una vera e propria emergenza infrastrutturale che oggi poteva anche avere conseguenze più gravi. Il governatore De Luca e l'ex governo giallorosso hanno responsabilità oggettive su questa situazione che nasce, problema purtroppo annoso, dai mancati investimenti pubblici sia nazionali che regionali sulle infrastrutture. Siamo sempre più convinti che sia necessario agire sul doppio binario dello shock fiscale e di una politica di forti investimenti per sanare colpe e ritardi di chi non ha saputo e non sa governare i nostri territori".

Lo dichiara il senatore di Fratelli d'Italia Antonio Iannone, commissario regionale di FdI della Campania.