A ROMA CONVEGNO SU "RIVOLUZIONE ECODIGITAL" ORGANIZZATO DAL PRESIDENTE UNIVERDI, PECORARO SCANIO E DALLA SENATRICE DE PETRIS. INTERVERRA' GIUSEPPE CONTE

SALA CONFERENZE "G.MATTEOTTI", PALAZZO THEODOLI-BIANCHELLI, PIAZZA DEL PARLAMENTO 19, ROMA
letto 246 volte
1-immagine-whatsapp-2023-07-07-ore-23.23.45.jpg

Alfonso Pecoraro Scanio (Presidente Fondazione UniVerde – Promotore Rete Italia #EcoDigital), lancerà dal palco di ItaliaEcodigital la proposta che vedrà Giuseppe Conte premier della transizione ecologica e digitale (l'85% degli italiani la ritiene importante e il 40% la ritiene primaria in assoluto e molte di queste persone ritiene Giuseppe Conte la persona capace di guidare questa transizione ecologica digitale)

Al più presto questa rete eco-digitale si manifesterà in una grande area civica, progressista, digitale e Giuseppe Conte è l'uomo adatto affinchè queste richieste degli italiani si trasformino in azioni e realtà.

"È lui che conquistò in Europa le risorse, il sondaggio di NotoSondaggi ci dice che gli italiani lo ritengono il più coerente con questi temi e con la rete promossa dalla senatrice De Petris proprio l'ex premier potrebbe lavorare ad un'area di innovazione civica, ecologista e progressista" dirà Alfonso Pecoraro Scanio, ex Ministro dell'ambiente, alla platea di politici e giovani innovatori. 

Ma protagonisti di quest'area saranno anche giovani innovatori e competenti per mettere in moto la giusta transizione EcoDigital. Accelerazione del passaggio alle rinnovabili e investimenti nell’innovazione tecnologica: sono questi gli elementi fondamentali su cui l’Italia deve puntare per attuare una vera svolta economica e sociale equa e inclusiva.

Senza il coinvolgimento dei giovani la transizione ecologica è destinata a fallire. Le nuove generazioni chiedono di essere protagoniste della rivoluzione EcoDigital e la Rete nasce proprio con questo intento. Hanno entusiasmo e pretendono un futuro vivibile contro il cambiamento climatico in atto. L’Italia deve puntare sulle rinnovabili senza barriere ideologiche e burocrazia in eccesso che frena la vera transizione EcoDigital”, dice ancora Pecoraro Scanio.

A Roma, quindi, nel corso dell’evento saranno presentati interventi e Reel di rappresentanti di Associazioni ambientaliste giovanili, Istituti superiori e Università. Tra i tanti interventi ci sarà quello di Christian Cutino, food influencer eco digital Campania, un ventenne in piena ascesa, verso traguardi importanti, tenuto in grande considerazione da Pecoraro Scanio.