SI E' RIPETUTO ANCORA UNA VOLTA IL FENOMENO DELL'ACQUA ALTA AD ISCHIA PORTO

Danni e pericoli per i residenti e le case. Il parere dell'esperto: prof.Franco Ortolani, Ordinario di Geologia, Università di Napoli Federico II.
letto 1521 volte
ischia_ponte_acqua_alta_20111.jpg

La redazione di mezzostampa Intervista il professore Franco Ortolani, ordinario di geologia all'Università Federico II di Napoli, sul fenomeno dell?acqua alta ad Ischia Porto. Un fenomeno simile a quello di Venezia:

M: Professore Ortolani, a che è dovuto questo fenomeno dell?acqua alta?

O: Vede, questo fenomeno che si ripete nel tempo, anche ad Ottobre e Gennaio, è dovuto al transito delle perturbazioni sul basso Tirreno causa abbassamenti della pressione atmosferica e il conseguente sollevamento del livello marino. Quando ciò avviene in corrispondenza del massimo effetto della marea astronomica si hanno alte maree più accentuate.

M: Ma come mai si è verificato solo in alcune zone di Ischia Porto?

O: La banchina della Riva Destra e le caditoie di via Iasolino lungo il Porto di Ischia si trovano a circa 20 cm di altezza sul livello medio marino misurato al mareografo di Napoli. Anche la banchina storica del porto di Lipari si trova nelle stesse condizioni. Sono banchine che non sono in sicurezza rispetto alle escursioni del livello del mare e che devono essere adeguate per evitare danni ed inconvenienti ai cittadini e alle attività economiche. Dall?inizio del 2010 il gruppo di ricerca coordinato dallo scrivente si è occupato del fenomeno continuando a monitorare i sollevamenti marini che durante il 2010 si verificarono molte decine di volte creando seri inconvenienti all?economia locale.

M: Ma non si fa niente per arginare il fenomeno?

O: Veramente, noi abbiamo proposto interventi semplici ma efficaci per controllare ed eliminare gli allagamenti. Finora i responsabili delle amministrazioni hanno trascurato il problema, chissà, forse sono in attesa di una emergenza? Forse qualcuno mira aspetta che avvenga qualche grave episodio. E? noto che durante l?acqua alta, specie di notte, non tutti riescono a capire, specialmente i turisti, dove finisca la banchina e cominci il mare. Forse aspettano che qualcuno cada in acqua di notte?

M: In che periodo avviene questo fenomeno dell?acqua alta?

O: Di solito i fenomeni di acqua alta si intensificano tra l?autunno e l?inverno. Facciamo presente che è necessario risolvere definitivamente il problema come già evidenziato 3 anni fa! Per quanto riguarda Ischia si sottolinea che in base a rilievi dell?INGV l?isola si starebbe abbassando: circa 4 cm dal 2004 al 2011.

M: Abbiamocapito professore. Se non ci scappa il morto nessuno si muove, come sempre. Grazie professore.

O: Avete centrato il problema. Grazie a voi.