BELLIZZI (SA), ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2019: A SORPRESA, UNA TERZA LISTA COSTITUITA DA RAPPRESENTANTI DEL MONDO ASSOCIATIVO CONCORRERA' PER IL SINDACO

letto 1198 volte
elezioni-amministrative.jpg

Una terza lista composta da rappresentanti del mondo associativo locale potrebbe scompigliare il quadro delle elezioni comunali a Bellizzi. Alle candidature del sindaco uscente Mimmo Volpe e di Rolando D'Alessio che guiderà la compagine moderata dei Cittadini in Primo Piano si opporrà infatti una lista movimentista.

C'è ancora poca chiarezza sui nomi che dovrebbero concorrere nella competizione elettorale ma non mancano alcune novità dell'ultim'ora. Sembrano infatti calare le quotazioni della presentazione di una lista da parte del Movimento civico  "L'alternativa in Comune" che nei mesi scorsi aveva iniziato un proficuo percorso di partecipazione attiva alla vita politica del comune.

A frenare la corsa dei civici al locale palazzo municipale avrebbero contribuito alcune divergenze tra la componente di estrazione pentastellata, che ha tra i suoi principali rappresentanti Antonio Granato e Domenico (Mimì) Bianchi e quella moderata, espressione di Arturo Portrofranco e Gigi Maiorano.

I tempi per la consegna delle liste, tuttavia, sono ancora abbastanza lunghi e durante questo lasso sicuramente non mancheranno sorprese: i margini per trovare una quadratura sono ancora piuttosto ampi. Ma a cercare spazio nella competizione elettorale sono anche le numerose associazioni attive sul territorio bellizzese.

Infatti nella giornata di ieri il presidente del CAD, Centro ascolto del disagio Gerardo Rosa Salsano ha fatto visita alla locale sede dell'associazione, esprimendo la volontà di scendere in campo, anche se non in prima persona, per le prossime amministrative mettendo a punto una lista autonoma. Il progetto che dovrebbe vedere protagonisti giovani "outsiders" potrebbe essere decisivo nella determinazione degli equilibri del prossimo consiglio comunale: l'appuntamento è a sabato mattina con la conferenza stampa di presentazione del movimento civico.