AZIONE GIOVANI

Gli Studenti d'Italia incontrano la politica al Campo Cyrano
letto volte

Anche quest?anno, Azione Studentesca, sullo sfondo dei panorami della penisola sorrentina, ripropone il ?Campo Cyrano?(www.campocyrano.it), un evento che chiama a raccolta tutta la generazione studentesca dal 9 al 11 luglio. Il successo della prima edizione, che ha visto la partecipazione del ministro Meloni, degli onorevoli Aprea, Rampelli e Frassinetti, dello scrittore Stenio Solinas e del direttore Sansonetti,  a confronto con più di 600 ragazzi di tutta Italia, ha spinto gli organizzatori a trasformare e formalizzare questo appuntamento, rendendolo così l?evento politico, artistico e culturale di  tutti quegli studenti che continuano a sognare e ripudiano la cultura della rassegnazione.

Al centro della scena di nuovo Cyrano de Bergerac; una scelta chiara, un personaggio,  un esempio di sognatore inguaribile,  un modello di riferimento per le nuove generazioni.

Non mancheranno le occasioni di svago, le serate comunitarie,il divertimento, il mare e la spiaggia, i momenti di elaborazione artistica, che renderanno piacevole la permanenza dei partecipanti. Il campo sarà un?occasione per promuovere dibattiti culturali e politici, ai quali parteciperanno      le principali associazioni studentesche europee, che si confronteranno su di un nuovo modello scolastico, con proposte di riforma per il sistema istruzione italiano, a dare centralità alle battaglie storiche inerenti il mondo della scuola: la partecipazione studentesca, il ruolo dell?istruzione per il recupero dell?identità italiana, il percorso dell?Europa, l?edilizia scolastica,l?accesso alla cultura, e l?abolizione del testo obbligatorio per combattere il caro libri e determinare le condizioni favorevoli alla libertà d?apprendimento.