DECADENZA DI GAMBINO, L'EUROPARLAMENTARE LUCIA VUOLO: "LO INVITO A NON MOLLARE FINCHE' LA COSTITUZIONE GLIELO PERMETTERA'. LA PREFETTURA FACCIA CHIAREZZA IN MODO DEFINITIVO SU PAGANI E SARNO

letto 52 volte
2-lucia-vuolo.jpg

"Apprendo della sentenza che porta alla decadenza del sindaco di Pagani. Invito l'amico Alberico Gambino a non mollare questa sua battaglia e a far valere le proprie ragioni fino a quando la Costitizione Italiana glielo permetterà. So che ora ci sono una serie di questioni da valutare ma so anche che lo farà con serenità insieme ai suoi legali, e sempre nell'interesse della Comunità Paganese". Così Lucia Vuolo, europarlamentare della Lega, interviene sulle ultime notizie in merito alle vicende riguardanti l'amministrazione  comunale di Pagani.

"Ribadisco che, diversamente dalla vicenda del Comune di Pagani, dove la legge ha lasciato spazi interpretativi imbarazzanti anche per le istituzioni chiamate a decidere, tanto da rimettersi ad organi giudicanti terzi, la vicenda di Sarno non presta il fianco ad alcuna interpretazione. Ecco perché adesso mi aspetto che la Severino venga rispettata, a Sarno e che la Prefettura disponga tutti gli adempimenti necessari affinché ci sia chiarezza su Pagani e su Sarno in modo definitivo".