CAMPANIA, IANNONE (FdI): “DE LUCA CHE PARLA DI LOTTA ARMATA NON SI PUÒ TOLLERARE”

letto 166 volte
12-antonio-iannone-1.jpg

Come un disco rotto De Luca parla di lotta armata dimostrando di non conoscere il peso delle parole. È intollerabile questa sua mancanza di responsabilità e senso istituzionale. Invece di dimostrarsi recidivo in questa sua grave uscita contro il Ministro Fitto che ha ereditato molte chiacchiere e pochi progetti esecutivi, De Luca pensi a finalizzare le ingenti risorse che ha ricevuto visto che ha una percentuale di spesa di fondi comunitari che è penosa. De Luca è un incapace che si permette anche di istigare alla violenza. Gli ospedali campani sono agli ultimi posti d’Italia nella classifica pubblicata dal Corriere. De Luca torni sulla terra e veda il disastro di una Campania che affonda anche rispetto ad altre aree del Mezzogiorno. Non è un caso che i sondaggi dicano che ha perso oltre 20 punti percentuali rispetto alla sua elezione di due anni fa”. Lo dichiara il Senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, Commissario Regionale del partito in Campania.