BOTTONE INCONTRA I VERTICI DELLA GORI

Obiettivo dell'amministrazione: privatizzare l'acqua.
letto 2494 volte

Il Sindaco Facente Funzioni Salvatore Bottone lo scorso 30 marzo ha incontrato i vertici della Gori. Nel corso del summit sono state assunte le seguenti decisioni: Per evitare gli enormi disagi che i cittadini sono costretti a subire il Comune di Pagani individuerà una nuova sede dove spostare lo sportello Gori che attualmente si trova in Via Marco Pittoni; 2)      Per le bollette emesse  è stata ottenuta la sospensione. Nel contempo la Gori avvierà una verifica approfondita sui contatori esistenti. Per quelli non a norma sarà effettuata una sostituzione. Dopo sei mesi dall'installazione verrà effettuata la lettura per poi procedere all'emissione della bollettazione. Dopo il controllo da parte della Gori si potrà richiedere la rateizzazione delle bollette senza alcun interesse. Nel frattempo l'amministrazione comunale si sta attivando per la non privatizzazione dell'acqua, cercando un'intesa con gli altri comuni dell'Agro. ?Stiamo facendo in modo- ha dichiarato Salvatore Bottone- di rispondere alle esigenze della comunità. Abbiamo condiviso il disagio subito all'arrivo delle bollette e ci siamo immediatamente attivati dando risposte concrete alle popolazione?.