VARATA LA NUOVA GIUNTA AL COMUNE DI GRAGNANO

I nomi e le deleghe
letto 3315 volte

Questa mattina il sindaco di Gragnano, Annarita Patriarca, ha ufficializzato la nuova giunta comunale e attribuito le deleghe ai neo assessori. Ecco il nuovo esecutivo:

Avvocato Giuseppe Abbagnale

Vice sindaco con delega ai Lavori Pubblici, Servizi sul Territorio, Cimitero, Arredo Urbano, Personale, Trasparenza e Legalità

Architetto Francesco Paolo Longobardi

Urbanistica, Edilizia Privata, Legge 219, Condono Edilizio, Beni Culturali

Avvocato Francescopaolo De Rosa

Bilancio, Tributi, Avvocatura, Formazione, Sviluppo e Occupazione

Ingegnere Maria Luisa Staiano

Dissesto Idreogeologico e Tutela del Territorio, Edilizia economica e popolare, Patrimonio, Energie Rinnovabili, Innovazione Tecnologica, Turismo e Promozione turistica della città, Delega Parco Monti Lattari, Manutenzione cimiteriale, Pari Opportunità, Sport

Professor Alfonso Cassese

Pubblica Istruzione, Manutenzione ed edilizia scolastica, Cultura e Spettacolo

Signor Raffaele Vitiello

Viabilità, Polizia Municipale, Protezione civile, Trasporti, Agricoltura, Informatizzazione, Periferie, Gestione ciclo acque con delega Ato

Dottor Saverio Cilenti

Attività produttive, Commercio, Ambiente e Nu

"Abbiamo formato una squadra di governo - dichiara il sindaco Annarita Patriarca - composta da persone che coniugano una comprovata esperienza amministrativa con specifiche competenze nei settori attribuiti. Sono certa di poter contare sull'impegno incondizionato dei nuovi assessori per proseguire nel lavoro che ancora ci attende. Gragnano merita attenzione e dedizione e i cittadini devono poter contare su amministratori che profondono ogni energia per la soluzione dei tanti problemi sul tappeto. Stiamo vivendo in Campania e nel resto del Paese un momento di difficoltà legato in particolar modo alla limitazione delle risorse economiche a disposizione degli enti locali. Ma proprio per questo occorre dimostrare di saper dare risposte alle esigenze della gente che chiede soprattutto vivibilità e servizi puntuali ed efficienti. Agli amministratori che hanno lasciato l'incarico va il mio ringraziamento per l'attività svolta, ai neo assessori l'augurio di un proficuo lavoro nell'interesse della collettività".