SOLOFRA-SCAFATESE 2-1, SCONFITTA INDOLORE DELLA SCAFATESE NELL'ULTIMA PARTITA PRIMA DEI PLAY OFF A CUI ACCEDERA' COME TERZA CLASSIFICATA

letto 246 volte
35-scudetto-scafatese.png

Perde 2-0 la Scafatese sul campo del Solofra nell'ultimo atto della stagione regolare e deve accontentarsi del terzo posto in classifica che vale comunque la qualificazione ai prossimi playoff che si prospettano essere roventi.

Con Esposito e Alvino ancora non recuperati appieno Liquidato schiera una versione beta della sua Scafatese con Colantuono tra i pali, Iommazzo, Trezza e Masullo centrali di difesa, Di Pasquale e Manzo esterni, centrocampo con Costantino, Napolitano e Canale a sostegno della coppia inedita Tagliamonte-Solimeno.

Sul prato in sintetico del "Gallucci" si mette subito in discesa per i padroni di casa che al 14' sbloccano la gara proprio con Nicola Rapolo, che saluta con una perla su punizione la sua ultima gara prima del meditato addio al calcio giocato, e raddoppiano al 21' con Di Giacomo, lesto a sfruttare un errore della retroguardia giallobleu. Prima della fine della prima frazione gli uomini di Fiume mancano di poco il colpo del ko con Sabatino che a botta sicura non riesce a capitalizzare la sponda di Robustelli. Nella ripresa Liquidato inserisce Salvatore per Solimeno e il nuovo entrato si fa vedere subito centrando in pieno la traversa al 47' ma, anche a causa del clima freddo e del campo scivoloso a parte una conclusione velenosa di Napolitano al 58' e un colpo di testa di Tagliamonte su cross di Di Pasquale all'84', non si segnalano grosse azioni da rete.

I padroni di casa si affidano al contropiede di Di Giacomo che va via a due uomini e poi spara alto e il triplice fischio finale emette il verdetto della regoular season:  saranno playoff a quattro squadre che decreteranno chi andrà a giocarsi poi il postseason nazionale, l'Agropoli secondo affronterà proprio il Solofra mentre la Scafatese esordirà nella semifinale casalinga con l'Audax Cervinara

[15 Aprile 2023, Stadio "Gallucci" di Solofra]

SOLOFRA: Cibelli, Cuomo, Palumbo (89' Chiocchi), Robustelli 04, Catalano, Rapolo, Iuliano 04, Vatiero (78' Cataldo), Sabatino (72' Lettieri), Di Giacomo, Somma (75' Senatore).
A disposizione: Odore 05, Chiocchi 03, De Maio, De Stefano 03, Cataldo, Ronga, Lettieri, Anzalone, Senatore.
Allenatore: Fiume Rocco

SCAFATESE: Colantuono 03, Iommazzo, Manzo (28' Frulio), Napolitano (78' Scognamiglio 04), Trezza, Masullo, Canale, Costantino (92' Evacuo), Tagliamonte, Di Pasquale 03, Solimeno 04 (Salvatore 04).
A disposizione: Botta 04, Scarpati, Esposito, Alvino, Evacuo, Salvatore 04, Frulio, Scognamiglio 04, Cavaliere.
Allenatore: Liquidato Stefano

RETI: 14' Rapolo, 21' Di Giacomo

Arbitro: Andrea Prencipe di Tivoli
Assistenti: Marco Infante di Battipaglia e Luca Vatiero di Agropoli
Note: Ammoniti: Masullo (SC), Costantino (SC), Frulio (SC). Calci d'angolo: 4-3.